Benessereblog Salute Gli integratori di calcio possono far male al cuore

Gli integratori di calcio possono far male al cuore

Gli integratori di calcio possono far male al cuore

Uno studio condotto alla John Hopkins University di Baltimora sembra dimostrare che gli integratori di calcio possano essere dannosi per il sistema cardiocircolatorio e in particolare per il cuore. Secondo i dati del National Institutes of Health americano, il 43% degli adulti negli Stati Uniti assume integratori di calcio e più della metà delle donne oltre i 60 anni assume calcio per prevenire l’osteoporosi.

Il calcio è un oligoelemento essenziale per il nostro organismo, ma le persone vengono spesso portate a pensare che più ne assumono, meglio è. Non si tratta tanto del calcio che assumiamo attraverso l’alimentazione, quanto di quello contenuto negli integratori: i risultati dello studio condotto su oltre 2.700 partecipanti indicano che i rischi per il cuore aumentano solo quando il calcio proviene da integratori.

In linea generale infatti sembra che la disponibilità di calcio nell’organismo protegga dalle malattie cardiache. I ricercatori ipotizzano che introdurre grosse quantità di calcio tutte in una volta con gli integratori sia dannoso per l’organismo che non riuscirebbe a metabolizzarlo.

 

Via | webmd.com

Le informazioni riportate su Benessereblog sono di natura generale e non possono essere utilizzate per formulare indagini cliniche, non devono essere considerate come suggerimenti per la formulazione di una diagnosi, la determinazione di un trattamento, l’assunzione o la sospensione di un farmaco , non possono sostituire in alcun caso il consiglio di un medico generico, di uno specialista , di un dietologo o di un fisioterapista. L’utilizzo di tali informazioni e’ sotto la responsabilita’, il controllo e la discrezione unica dell’utente. Il sito non e’ in alcun caso responsabile del contenuto, delle informazioni, dei prodotti e dei servizi offerti dai siti ai quali greenstyle.it puo’ rimandare con link.

Seguici anche sui canali social