Benessereblog Alimentazione Dieta sana Gli alimenti con vitamina B6 e quando sono necessarie le compresse

Gli alimenti con vitamina B6 e quando sono necessarie le compresse

Gli alimenti con vitamina B6 e quando sono necessarie le compresse

Tra le vitamine di cui ha bisogno il nostro organismo, sappiamo che le principali sono vitamina C, vitamina A e vitamina D, responsabili in generale del corretto funzionamento e rafforzamento del sistema immunitario, della protezione dall’invecchiamento cellulare e della robustezza di ossa e denti. Esiste poi una classe di vitamine, quelle del gruppo B, che sono ugualmente fondamentali: vediamo nello specifico quali sono gli alimenti con vitamina B6 e quando sono necessarie le compresse per assumerla, in caso si soffrisse di carenza.La vitamina B6 si trova principalmente nelle carni magre e bianche come pollo e coniglio, nel pesce, nelle uova, nel pane e nei cereali integrali; come frutta, ne sono ricche le banane, che sono anche la più conosciuta fonte di potassio a nostra disposizione.

La vitamina B6 è necessaria per la sintesi degli aminoacidi e aiuta nella protezione del  sistema immunitario e del sistema nervoso, agendo positivamente sulla prevenzione di patologie di origine nervosa e di alcune sindromi depressive e quindi scongiurando un prematuro ricorso ai farmaci antidepressivi. È importante assumerne almeno 1,6 mg giornalieri (0,5 nei bambini) per aiutare la sintesi di carboidrati, proteine e grassi.

La carenza di vitamina B6 è rara e di solito si manifesta con rallentamento della crescita, convulsioni, anemia, disfunzioni renali, problemi epatici e lesioni cutanee come la dermatite seborroica: in questi casi è bene correggere la propria alimentazione e assumere compresse di integratori.

Via | Mypersonaltrainer

Foto | Flickr

Seguici anche sui canali social

Ti potrebbe interessare