Benessereblog Salute Malattie Giornata Nazionale della Salute della donna: visite gratuite negli ospedali del Bollino Rosa

Giornata Nazionale della Salute della donna: visite gratuite negli ospedali del Bollino Rosa

Dal 18 al 24 aprile negli ospedali che aderiscono al Bollino Rosa si potranno effettuare visite gratuite.

Giornata Nazionale della Salute della donna: visite gratuite negli ospedali del Bollino Rosa

La salute della donna è protagonista di una settimana dedicata alla prevenzione. Dal 18 al 24 aprile negli ospedali che aderiscono al Bollino Rosa si potranno effettuare visite gratuite. Come mai? L’iniziativa è in occasione della Giornata nazionale della salute della donna (che ricorre il 22 aprile) al fine di promuovere l’informazione e i servizi per la cura e la prevenzione delle principali patologie femminili.

Per conoscere le strutture in cui fare le visite e i servizi offerti gratuitamente, consultate il sito Bollini Rosa. Potrete trovare ben 150 ospedali. In che modo? È molto semplice. Seleziona Regione / Provincia / Comune di riferimento e cliccate sulla struttura prescelta.

Le informazioni riportate su Benessereblog sono di natura generale e non possono essere utilizzate per formulare indagini cliniche, non devono essere considerate come suggerimenti per la formulazione di una diagnosi, la determinazione di un trattamento, l’assunzione o la sospensione di un farmaco , non possono sostituire in alcun caso il consiglio di un medico generico, di uno specialista , di un dietologo o di un fisioterapista. L’utilizzo di tali informazioni e’ sotto la responsabilita’, il controllo e la discrezione unica dell’utente. Il sito non e’ in alcun caso responsabile del contenuto, delle informazioni, dei prodotti e dei servizi offerti dai siti ai quali greenstyle.it puo’ rimandare con link.

Seguici anche sui canali social

Ti potrebbe interessare

Posso prendere l’Augmentin per il mal di gola?
Salute

L’Augmentin per il mal di gola si può prendere, a patto che l’infezione sia di origine batterica. Deve essere prescritto dal medico curante con ricetta ripetibile e vanno seguite le sue indicazioni passo dopo passo. Mai interrompere prima la durata del trattamento previsto, anche se notiamo che i sintomi sono quasi del tutto scomparsi. Di solito la terapia base dura 5-7 giorni, per sconfiggere il batterio che ha attaccato il nostro organismo.