Benessereblog Salute Giornata internazionale del bacio, i benefici

Giornata internazionale del bacio, i benefici

Giornata internazionale del bacio, i benefici

Fonte immagine: Pixabay

Romantici e romantiche di tutto il mondo, oggi è la nostra giornata! Anche quest’anno celebriamo la Giornata internazionale del bacio, una data che ricorre il 6 Luglio di ogni anno, per la gioia di chi ama scambiarsi coccole e tenerezze, anche con 40 gradi all’ombra! Beh, in realtà di giornate dedicate ai baci ce ne sono parecchie, e non ci stiamo riferendo solo al giorno di San Valentino, l’intramontabile “Festa degli innamorati”.

Esiste infatti anche la giornata mondiale del bacio che si celebra il 13 Aprile, o quella proclamata negli Stati Uniti, dove ogni anno, il 22 Giugno si festeggia la Giornata Nazionale del Bacio.

Per essere precisi, quella del 6 Luglio è la Giornata dedicata ai baci istituita nel 1990 in Inghilterra, mentre in altri Paesi questa stessa data è dedicata ai baci rubati. In India, invece, il giorno del bacio cade il 13 Febbraio, proprio un giorno prima della festa di San Valentino.

Insomma, che siano a fiori di labbra, che si tratti di baci rubati o di baci passionali, un bacio merita ben più di una singola giornata in suo onore, ed oggi siamo più che pronti per festeggiare! Ma a proposito di festeggiamenti per la Giornata internazionale del bacio, ti va di scoprire quali sono i buoni motivi per baciarsi?

Continua a leggere, e scoprirai che, qualunque sia la data, ogni giorno dovrebbe essere reso più speciale grazie a un bacio. In questo 6 luglio, Festa mondiale dei baci, diamo dunque un’occhiata ai benefici che un bacio può regalare alla salute.

Giornata internazionale del bacio: baciarsi fa bene alla salute?

Fonte: Pixabay

La risposta a questa domanda è un chiaro e secco “si”. Baciarsi fa bene alla salute, e non c’è migliore occasione per ribadirlo, se non nella Giornata mondiale del bacio 2022! Un bacio ci avvicina alle persone che amiamo, migliora la nostra linea, fa alzare l’asticella della nostra autostima e fa bene anche al cuore! Ecco quindi i benefici che i baci regaleranno alla tua vita!

Ti fa bruciare calorie

Un bacio ti fa bruciare di passione? Sarai felice di sapere che a bruciare saranno anche le calorie in eccesso. Un bacio appassionato di un minuto ti farà bruciare dalle 8 alle 16 calorie. Non quanto 30 minuti di tapis roulant, ma è comunque un risultato interessante per un bacio, non trovi?

Combatte il dolore

Baciarsi aiuta anche ad alleviare il dolore, specialmente quello causato dal mal di testa e i fastidiosi crampi mestruali. Questo beneficio è dovuto essenzialmente all’effetto vasodilatatore e analgesico del bacio.

Un aiuto contro le carie?

Si ritiene che baciarsi possa anche aiutare a combattere le carie. Per l’esattezza, lo scambio di saliva che avviene durante un bacio appassionato, aiuterebbe ad eliminare la placca dentale, responsabile della formazione delle carie. Si tratta di un modo senz’altro più divertente rispetto a quello a base di spazzolino e filo interdentale.

Ma attenzione, perché anche i batteri responsabili delle carie possono essere trasmessi, se il partner non ha una buona igiene dentale, aumentando così il rischio di avere a che fare con dolorosi disturbi ai denti. Insomma, baciarsi fa bene, ma solo se il partner utilizza regolarmente spazzolino e dentifricio!

Un romantico antirughe naturale

Baciare aiuta a combattere le rughe? Ebbene si, e questo effetto non è dovuto solo al miglioramento dell’umore che deriva dal baciare chi si ama. In realtà il motivo è un tantino meno romantico. Quando baciamo una persona, mettiamo in azione una ventina di muscoli del viso, eseguendo una sorta di ginnastica facciale tonificante, capace di attenuare le rughe.

Abbassa la pressione?

Grazie ai suoi effetti vasodilatatori, il bacio potrebbe anche aiutare ad abbassare i livelli della pressione sanguigna in modo naturale! Inoltre, il bacio può accelerare in modo sano il battito cardiaco, e ci aiuta ad avere un cuore sano e giovane!

Vale la pena provare, non trovi?

Più felicità e meno stress

Fonte: Pixabay

Un bacio può favorire anche il rilascio dei cosiddetti “ormoni della felicità” o “del piacere”, come l’ossitocina, la dopamina e la serotonina. Lo stesso effetto è dato dall’esercizio fisico, ma scommetto che il bacio è molto più invitante, vero?

Al tempo stesso, baciarsi riduce la produzione di cortisolo, noto anche come l’ormone dello stress. Questo nuovo magico equilibrio ti farà sentire più felice e migliorerà anche la tua relazione di coppia!

Chi si bacia dorme meglio?

Pare proprio che sia così. Il bacio avrebbe un impatto benefico anche sulla qualità del sonno, aiutando ad alleviare lo stress e regalandoci notti più serene (caldo permettendo). Condividere un tenero bacio con la persona che ami prima di dormire, tiene alla larga lo stress della giornata e infonde una sensazione di calma e serenità.

Stasera, quindi, non dimenticate il bacio della buonanotte!

Una spinta alla tua autostima

Ricevere un bacio dalla persona che amiamo può aumentare anche la nostra autostima e migliorare il nostro umore. Questo gesto così intimo e speciale ci farà sentire immediatamente più apprezzati e felici!

Migliora le difese immunitarie

Per finire, la somma di tutti questi benefici può avere un effetto positivo anche sul tuo sistema immunitario. Sembra che i baci siano infatti in grado di migliorare le nostre difese, combattendo con più efficacia virus e malattie.

Quelli che abbiamo visto sono i benefici di un solo e singolo bacio. Adesso prova a pensare a quanti baci si danno in tutta la vita. Che siano goffi, passionali, a stampo, rubati o attesi da tempo, prova a immaginare quanti effetti benefici può regalarti questo semplice gesto d’amore.

Se ti stai domandando quale sia il giorno giusto per dare un bacio, la risposta è semplice: ogni giorno è un buon giorno per baciare chi ami!

Le informazioni riportate su Benessereblog sono di natura generale e non possono essere utilizzate per formulare indagini cliniche, non devono essere considerate come suggerimenti per la formulazione di una diagnosi, la determinazione di un trattamento, l’assunzione o la sospensione di un farmaco , non possono sostituire in alcun caso il consiglio di un medico generico, di uno specialista , di un dietologo o di un fisioterapista. L’utilizzo di tali informazioni e’ sotto la responsabilita’, il controllo e la discrezione unica dell’utente. Il sito non e’ in alcun caso responsabile del contenuto, delle informazioni, dei prodotti e dei servizi offerti dai siti ai quali greenstyle.it puo’ rimandare con link.

Seguici anche sui canali social

Ti potrebbe interessare

Tiroidite autoimmune: sintomi e cure
Salute

La tiroidite autoimmune è una condizione in cui il sistema immunitario attacca la tiroide: vediamo quali sono i sintomi e come affrontarli