Benessereblog Alimentazione Frutta snack, via libera al progetto cofinanziato

Frutta snack, via libera al progetto cofinanziato

Via libera al progetto frutta snack, che porta nelle scuole primarie e secondarie d’Italia alimenti salutari al posto delle merendine, col beneplacito ed il cofinanziamento del Ministero dell’Economia e delle Finanze, secondo quanto consigliato da madre EU.Frutta snack, per la distribuzione di frutta nelle scuole, al fine di educare all’alimentazione sana i bambini fin dall’età […]

Frutta snack, via libera al progetto cofinanziato

Via libera al progetto frutta snack, che porta nelle scuole primarie e secondarie d’Italia alimenti salutari al posto delle merendine, col beneplacito ed il cofinanziamento del Ministero dell’Economia e delle Finanze, secondo quanto consigliato da madre EU.

Frutta snack, per la distribuzione di frutta nelle scuole, al fine di educare all’alimentazione sana i bambini fin dall’età scolare, aveva riscontrato grandi consensi già l’anno scorso, aumentanto il consumo di frutta da parte die più giovani.

Far capire la necessità di un’alimentazione sana e di una dieta equilibrata, attraverso la distribuzione di snack salutari, è un passo molto importante, perchè i giovani sono maggiormente esposti a rischio obesità, anche se a volte dovrebbero essere educati prima i genitori dei figli.

Foto | Flickr

Seguici anche sui canali social

Ti potrebbe interessare

La miglior dieta per aumentare massa muscolare
Dieta sana

Per aumentare la massa muscolare il solo allenamento in palestra non basta. Bisogna pensare anche alla dieta, che dovrà essere sana e ricca di tutte le sostanze nutritive essenziali per il buon funzionamento del nostro corpo. La dieta per aumentare la massa muscolare deve essere, quindi, ricca di proteine, ma anche di grassi sani e carboidrati, e non deve essere mai noiosa e monotona!