Benessereblog Salute Farmaci, entra in vigore la ricetta elettronica

Farmaci, entra in vigore la ricetta elettronica

Farmaci, entra in vigore la ricetta elettronica

Il 2016 porta grandi cambiamenti: è stato dato il via libera alla ricetta elettronica, che sostituisce il ricettario tradizionale. I farmaci si potranno acquistare in qualsiasi farmacia. La nuova modalità online è applicata alle richieste di visite specialistiche e di analisi cliniche. Per il paziente ci sarà sempre un promemoria stampato.

Ci vorrà un po’ di tempo (presumibilmente qualche mese) per il passaggio perché i software andranno aggiornati per il calcolo dei nuovi ticket regionali. A ogni farmaco spetterà un codice: per la prescrizione il medico dovrà accedere alla piattaforma pc (ci saranno anche app per tablet e pc), identificarsi e fare la prescrizione online utilizzando uno dei numeri Nre che gli sono stati assegnati. Al numero Nre sarà associato il codice fiscale dell’assistito e sistema validerà le informazioni (come eventuali esenzioni).

Le informazioni riportate su Benessereblog sono di natura generale e non possono essere utilizzate per formulare indagini cliniche, non devono essere considerate come suggerimenti per la formulazione di una diagnosi, la determinazione di un trattamento, l’assunzione o la sospensione di un farmaco , non possono sostituire in alcun caso il consiglio di un medico generico, di uno specialista , di un dietologo o di un fisioterapista. L’utilizzo di tali informazioni e’ sotto la responsabilita’, il controllo e la discrezione unica dell’utente. Il sito non e’ in alcun caso responsabile del contenuto, delle informazioni, dei prodotti e dei servizi offerti dai siti ai quali greenstyle.it puo’ rimandare con link.

Seguici anche sui canali social