Benessereblog Salute Erezione dolorosa del pene: le cause e la cura

Erezione dolorosa del pene: le cause e la cura

Erezione dolorosa del pene: le cause e la cura

Guarda la galleria: Erezione dolorosa del pene

Possono essere diverse le cause alla base di un’erezione dolorosa del pene. L’apparato maschile è composto da diverse parti: abbiamo la base, ovvero la parte attaccata alla parete addominale, l’asta e il glande, dove si trova l’apertura dell’uretra. La pelle del pene è ampia ed elastica e quindi si adatta all’erezione. Ciò però non toglie che alcune volte si possa provare un dolore. Da che cosa dipende?

I disturbi che colpiscono la zona possono essere il priapismo che consiste in un’erezione continua e dolorosa che può manifestarsi per diverse ore o giorni. Il motivo? Il sangue non defluisce correttamente e può dipendere dall’uso di farmaci o di alcol. Esiste poi la sindrome di La Peyronie che causa la formazione di una placca superiore del pene oppure, più raramente, nella parte inferiore. La lesione fa diminuire l’elasticità del pene nella zona colpita e di conseguente causa dolore (non solo in erezione).

Quali sono le cause? Esiste un’ereditarietà, in alcuni uomini, ma può essere anche la conseguenza di una vasculite o di una malattia del tessuto connettivo. Il dolore può anche dipendere dalla balanite, un’infiammazione della pelle che copre la sommità del pene, o della malattia di Mondor, una tromboflebite della vena dorsale superficiale del pene. La scelta più saggia è non vergognarsi e chiamare il medico. Di solito sono tutte malattie che guariscono con riposo e una terapia mirata farmacologica.

Via | Farmaco e Cura

Le informazioni riportate su Benessereblog sono di natura generale e non possono essere utilizzate per formulare indagini cliniche, non devono essere considerate come suggerimenti per la formulazione di una diagnosi, la determinazione di un trattamento, l’assunzione o la sospensione di un farmaco , non possono sostituire in alcun caso il consiglio di un medico generico, di uno specialista , di un dietologo o di un fisioterapista. L’utilizzo di tali informazioni e’ sotto la responsabilita’, il controllo e la discrezione unica dell’utente. Il sito non e’ in alcun caso responsabile del contenuto, delle informazioni, dei prodotti e dei servizi offerti dai siti ai quali greenstyle.it puo’ rimandare con link.

Seguici anche sui canali social