Benessereblog Benessere Psicologia Digital detox: cos’è, come si fa e quali sono i benefici per la salute

Digital detox: cos’è, come si fa e quali sono i benefici per la salute

Avete mai sentito parlare di digital detox? Ecco cosa si intende, come metterla in pratica e quali sono i benefici per la salute.

Digital detox: cos’è, come si fa e quali sono i benefici per la salute

Sei dipendente dal tuo telefono? Senti di non poter vivere senza? Se sei come la maggior parte delle persone, la risposta è probabilmente sì. Siamo diventati così dipendenti dai nostri telefoni e dagli altri dispositivi digitali che non riusciamo a immaginare di vivere senza.

Smartphone e smartwatch ci consentono di rimanere sempre e costantemente connessi con il mondo intero. Tutta la nostra vita ormai passa attraverso gli apparecchi digitali con cui conviviamo giorno dopo giorno. Ma il costante collegamento in rete non sempre ha buoni effetti sulla salute. Anche per questo motivo, in un mondo sempre più connesso, è ormai diffusa l’esigenza di promuovere una digital detox, ovvero una “dieta” dall’utilizzo degli apparecchi digitali.

Cosa si intende per digital detox?

Per digital detox si intende una pausa da tutti i dispositivi digitali, tra cui telefoni, laptop e tablet. Si tratta di una pratica sempre più diffusa per cercare di ‘ripulirsi’ da una serie di attività che pervadono le nostre giornate e che non sempre fanno bene. Ci sono in effetti molti motivi per cui una persona potrebbe voler fare un detox digitale. Qualcuno potrebbe essere troppo distratto dai propri dispositivi, incapace di concentrarsi su altro. Altri potrebbero invece essere entrati nel circolo vizioso delle interazioni sociali virtuali.

Qualunque sia il motivo della propria dipendenza, in situazioni del genere è del tutto naturale sentire il bisogno di staccare per un po’ da una certa routine, per resettare le proprie abitudini digitali. Ma come si può fare, nel concreto?

Come fare una “dieta digitale”

C’è chi si prende una pausa completa di un giorno, una settimana o un mese da tutti i propri dispositivi, chi invece semplicemente sceglie di non utilizzarli per determinate attività, ad esempio solo per i social o per la posta elettronica. La digital detox non prevede regole ferree e va rapportata alle proprie abitudini. Anche perché non è semplice da portare avanti.

Siamo costantemente incollati alle nostre schermate, pronti a controllare le nostre email o a scrollare i feed dei social. E sebbene non ci sia nulla di male nell’utilizzare la tecnologia, è importante prenderci del tempo per noi stessi e staccare di tanto in tanto. Qui entra in gioco il concetto di detox digitale.

digital detox benefici

Se vuoi disintossicarti dalla tecnologia, puoi seguire questi consigli:

  1. cancella le applicazioni social dal tuo telefono;
  2. stacca internet per qualche ora o per un giorno intero;
  3. esci senza smartphone e prova a distrarti con qualche attività ludica.

Vedrai che ti sentirai subito meglio!

Detox digitale: i benefici

Ci sono molti benefici nello staccare metaforicamente la spina della nostra dipendenza digitale. Alcuni si ritrovano a essere più produttivi quando non sono distratti dai loro dispositivi. Altri capiscono invece di essere più socievoli quando non sono nascosti dietro a uno schermo. Infine, c’è chi si sente più rilassato, felice e, fondamentalmente, libero.

Uno dei benefici di una pausa digitale è che ci consente di avere più tempo per concentrarci sulle nostre priorità. Quando siamo continuamente intenti a controllare il telefono, non riponiamo la giusta attenzione alle cose veramente importanti. Inoltre, perdiamo l’opportunità di avere conversazioni faccia a faccia con le persone che ci stanno a cuore.

Un altro vantaggio evidente è che ci sentiremo meno stressati. Controllare costantemente il telefono può essere molto faticoso per la nostra mente, soprattutto se siamo continuamente “bombardati” da notifiche di social network o email. Quando non controlliamo il telefono, guadagniamo più tempo per rilassarci e quindi, in automatico, riduciamo il nostro livello di stress.

Tutto ciò porta a dare un grande aiuto alla nostra salute mentale. Quando siamo continuamente impegnati con i dispositivi digitali, aumentiamo il rischio di sviluppare depressione e ansia. Prendendoci un periodo di pausa il rischio diminuisce molto.

Perciò, se cerchi modi per migliorare la tua vita, prova a partire con una digital detox. I benefici che riuscirai a ottenere ti stupiranno.

Le informazioni riportate su Benessereblog sono di natura generale e non possono essere utilizzate per formulare indagini cliniche, non devono essere considerate come suggerimenti per la formulazione di una diagnosi, la determinazione di un trattamento, l’assunzione o la sospensione di un farmaco , non possono sostituire in alcun caso il consiglio di un medico generico, di uno specialista , di un dietologo o di un fisioterapista. L’utilizzo di tali informazioni e’ sotto la responsabilita’, il controllo e la discrezione unica dell’utente. Il sito non e’ in alcun caso responsabile del contenuto, delle informazioni, dei prodotti e dei servizi offerti dai siti ai quali greenstyle.it puo’ rimandare con link.

Seguici anche sui canali social

Ti potrebbe interessare

14 novembre, Giornata mondiale del diabete
Terapie e Cure

Oggi, 14 novembre, ricorre la Giornata mondiale del diabete 2022: il tema dell’iniziativa, la sua origine e gli eventi in programma nelle piazze italiane.