Benessereblog Alimentazione Dieta sana Dieta anticellulite: come combatterla a tavola

Dieta anticellulite: come combatterla a tavola

Dieta anticellulite: come combatterla a tavola

Fonte immagine: Pixabay

Anche tu sei in cerca di una dieta anticellulite last minute ed efficace? Ci siamo passate tutte. Con l’avvicinarsi dell’estate, molte di noi non possono fare a meno di guardare con un pizzico di perplessità e un certo disappunto le proprie cosce o il proprio sedere. Quella pelle poco tonica e dall’aspetto a buccia d’arancia non è granché gradita, specialmente in questo periodo dell’anno, vero?

Lungi da noi l’idea di rinunciare al mare e alla spiaggia per qualche buchetto “cellulitoso”, ma di certo non ci dispiacerebbe se riuscissimo a eliminare, o quantomeno ad attenuare, la cellulite.

Già ti vedo di fronte al reparto creme della farmacia, in cerca di prodotti che facciano sparire la cellulite velocemente. Prima di spendere i tuoi soldi, non sarebbe meglio provare una strategia gratuita, salutare e davvero efficace?

Si, perché in fin dei conti, cosmetici e trattamenti possono avere un’efficacia limitata nel tempo, nel senso che una volta interrotti, non ci vorrà molto prima che tutto torni come prima. A meno che tu non decida di cambiare stile di vita e alimentazione, e di prenderti cura del tuo corpo in modo attivo e con entusiasmo!

Certo, è tutto molto bello, ma a conti fatti, esiste davvero una dieta per eliminare la cellulite dalle gambe?

La risposta a questa domanda è si, e seguendo qualche saggio consiglio potresti scoprire che il tuo nuovo stile di vita non è poi così male!

Prima di vedere dare un’occhiata al menu di dieta anticellulite, scopriamo cosa mangiare per eliminare questo inestetismo, dovuto – è bene ricordarlo – non solo alla ritenzione di liquidi, ma anche a un aumento delle dimensioni delle cellule adipose.

I migliori 9 cibi anticellulite

Dieta anticellulite
Fonte: Pixabay

Che cibi scegliere per eliminare la cellulite? Per combattere la ritenzione idrica e la cellulite è importante fare attenzione a ciò che si porta in tavola.

Ci sono infatti molti cibi sconsigliati, per chi intende combattere questo inestetismo, mentre tanti altri cibi possono invece aiutare a ridurlo efficacemente.

Tieni a mente che la cellulite non è un inestetismo che si manifesta nell’arco di una notte. Il problema è causato da numerosi fattori, da quelli genetici e ormonali, fino a delle cattive abitudini alimentari e, in generale, a uno stile di vita poco sano.

Tornando a tavola, vediamo quali sono i cibi da preferire e quelli da evitare per vincere la nostra “battaglia” contro le “cosce ciccettose” e piene di antiestetici buchetti.

Dieta anticellulite: la tua lista della spesa

Per combattere la ritenzione idrica e ridurre l’accumulo di adipe, alcuni cibi possono venire in nostro aiuto. Ecco quali alimenti e bevande dovresti mettere nel tuo carrello della spesa:

  1. Tè verde: questa bevanda aiuta a bruciare i grassi e favorisce l’eliminazione dei liquidi in eccesso
  2. Cibi contenenti grassi sani, come avocado, olio di cocco e pesci grassi
  3. Verdure fresche e di stagione
  4. Frutta fresca, come frutti di bosco, mirtilli e ananas, considerato un ottimo diuretico e un alleato contro la cellulite
  5. Acqua: bevi almeno 2 litri di acqua al giorno. Se l’acqua non ti piace, aggiungi delle spremute d’arancia fatte in casa.
  6. Proteine sane, come uova, pollo, pesce, legumi e quinoa
  7. Semi di girasole e semi di lino, che oltre ad apportare vitamine favoriscono l’eliminazione dei liquidi in eccesso
  8. Peperoncino: la “capsaicina” presente nel peperoncino può migliorare il metabolismo e aiutare il corpo a bruciare calorie e grassi, migliorando di conseguenza l’aspetto della pelle di gambe, pancia e sedere
  9. Tè matcha: una bevanda ricca di sostanze antiossidanti che esercita effetti benefici nella riduzione della cellulite
  10. Tisane al tarassaco e al finocchio, capaci di eliminare più rapidamente i liquidi di troppo

I cibi vietati

La parola “vietati” non ci piace; quelli che vedremo sono piuttosto dei cibi sconsigliati o da assumere con parsimonia. Per ridurre la cellulite, dovresti quindi evitare:

  • Cibi del fast food
  • Cibi ricchi di sale, come salumi, salatini, salse pronte, patatine, formaggi stagionati e cibi in scatola
  • Fritture
  • Dolci
  • Bevande alcoliche o gassate e zuccherate

Dieta di anticellulite e ritenzione idrica

Dieta anticellulite
Fonte: Pixabay

Abbiamo visto quali sono gli alimenti da mettere nel carrello quando vai al supermercato; a questo punto, non ci rimane che dare un’occhiata a un esempio di dieta dimagrante anticellulite efficace e semplice da seguire.

Come potrai notare, abbiamo suddiviso i pasti in base ai diversi momenti della giornata. La dieta comprenderà quindi i classici tre pasti principali e due spuntini, uno a metà mattina e uno a metà pomeriggio.

Prima di scegliere quali alimenti inserire nella dieta, ti consigliamo di consultare un nutrizionista o un dietologo, che potrà formulare un programma alimentare personalizzato, basato sulle tue specifiche esigenze.

Ad esempio, una dieta anticellulite in menopausa potrebbe comprendere tipi di alimenti e porzioni differenti rispetto a una dieta anticellulite vegetariana, composta perlopiù da alimenti di origine vegetale e (pochi) di origine animale.

In linea di massima, tieni a mente che inserire cibi che favoriscano l’eliminazione dei liquidi in eccesso, e limitare il consumo di cibi salati, dolci o grassi, può già rappresentare un ottimo inizio nel tuo percorso verso gambe lisce e sode.

Dieta anticellulite 7 giorni: esempio di menu

Di seguito puoi trovare esempi di colazione, pranzi, cene e spuntini per una dieta anticellulite per cosce e glutei.

Per quanto riguarda le porzioni, deve sempre valere la regola del buonsenso.

Evita di saltare i pasti o di consumare porzioni eccessivamente abbondanti. Prima di apportare significativi cambiamenti alla tua dieta, consulta il tuo medico o nutrizionista.

Colazione

Fonte: Pixabay

Chi ben comincia è a metà dell’opera, è così che si dice, giusto? Bene, allora è davvero il caso di cominciare la giornata con una colazione bilanciata e ben formulata. Di seguito puoi trovare alcuni esempi per iniziare la giornata con il piede giusto.

  • Yogurt magro con una mela e un cucchiaio di semi di lino
  • Pane integrale con crema spalmabile e ananas
  • Uno yogurt con 3 biscotti d’avena e una banana
  • Porridge di avena con semi di chia; succo di mirtillo rosso
  • Uno yogurt naturale e magro con un cucchiaio di semi di girasole.

Snack e merende

Anche gli spuntini, così come la colazione, sono molto importanti per poter creare un programma alimentare ben bilanciato. In più, snack e merende ci aiuteranno a non arrivare affamati all’ora dei pasti principali.

Approfittiamo di queste due occasioni per nutrirci con alimenti benefici e utili per combattere la pelle a buccia d’arancia. Ecco alcuni esempi per te:

  • Frutta secca
  • Frutta fresca
  • Yogurt magro
  • Due gambi di sedano con un cucchiaio di burro di arachidi o salsa guacamole
  • Frutti di bosco
  • Due fettine di melone cantalupo avvolti in 2 fettine di prosciutto crudo
  • Mezzo avocado con 3 pomodorini freschi tagliati a pezzetti.

Idee per un pranzo a prova di cellulite

Fonte: Pixabay

E a pranzo che si mangia? Niente paura, il menu non prevede tristi insalate, beveroni e intrugli. In fin dei conti, vogliamo combattere la cellulite, mica punirci!

Ecco qualche idea per un pranzo a prova di pelle a buccia d’arancia:

  • Insalata di rucola con scaglie di parmigiano e pollo alla piastra con pane ai semi di lino
  • Hummus con verdure e pane integrale
  • Insalata di patate e sedano con tacchino alla piastra
  • Pane integrale con salmone saltato in padella e contorno di verdure fresche
  • Insalata di rucola con salmone e pane ai semi di lino
  • Zuppa di lenticchie (o altri legumi)
  • Patate dolci al forno con tonno al naturale e pane integrale.

Dieta per cellulite: che c’è per cena?

E per finire, concludiamo la nostra giornata con una cena sfiziosa e (naturalmente) sana! Anche questa volta prediligeremo proteine magre (pesce, pollo, uova) e abbineremo delle verdure.

Trova lo spunto che ti serve per la cena di stasera!

  • Salmone grigliato con contorno di asparagi e patate al forno
  • Petto di pollo alla griglia con verdure e piselli
  • Bistecca di carne magra con verdure e pane ai semi di lino
  • Frittata di carciofi, contorno di insalata di finocchio e pane integrale
  • Pesce con insalata di pomodori e olive nere
  • Uova in camicia con pane tostato integrale e contorno di verdure.

Consigli anticellulite last minute

Fonte: Pixabay

Bene, abbiamo visto cosa portare in tavola per eliminare la cellulite. Tuttavia, come abbiamo anticipato, quello che serve è un cambiamento nello stile di vita generale. La sola dieta, purtroppo, non basta.

Per questo motivo, vogliamo darti un paio di consigli prima di salutarci. Alcuni li conoscerai già, altri potrebbero esserti utili per ottimizzare i tuoi sforzi e ottenere migliori risultati.

Abbina dieta e sport

Per combattere la cellulite, alla dieta è necessario abbinare una buona dose di attività fisica. Per cominciare, prova a camminare per almeno 30 minuti al giorno. L’esercizio fisico è infatti importante tanto quanto la dieta per riuscire a elimina la cellulite.

Non solo cardio

Non limitarti alla sola attività cardio (corsa, giro in bici e così via), ma abbina esercizi di forza come sollevamento pesi, squat, affondi e così via.

Dai un taglio a caffè e sigarette

Un caffè al giorno non farà di certo male alla salute, ma bere tre o quattro caffè, specialmente se zuccherati, non aiuterà la tua causa. In più, anche alcol e sigarette non fanno bene alla salute della pelle, favoriscono la ritenzione dei liquidi e, di conseguenza, aumenteranno l’aspetto della pelle a buccia d’arancia.

Prova l’automassaggio

Un massaggio al giorno toglie la cellulite di torno? Beh, forse no, ma di certo potrà migliorare l’aspetto della pelle, ti aiuterà a ridurre lo stress e può anche migliorare la circolazione. Se hai tempo, potresti prenotare un trattamento di massaggi linfodrenanti, una tecnica che agisce sui vasi linfatici aiutando ad attenuare il gonfiore e la cellulite.

Come puoi vedere, è possibile combattere il più comune degli inestetismi privilegiando alcuni cibi e aggiungendo dell’attività fisica e qualche buona abitudine: per la cellulite i rimedi sono tanti.

Se il problema dovesse essere difficile da trattare, rivolgiti a un nutrizionista in modo da seguire una dieta personalizzata e adatta alle tue esigenze.

Seguici anche sui canali social

Ti potrebbe interessare