Benessereblog Salute Cuore, come comportarsi con il caldo: 4 consigli dagli esperti

Cuore, come comportarsi con il caldo: 4 consigli dagli esperti

Come prendersi cura del cuore quando è caldo? Se soffrite di patologie cardiovascolari, ecco i consigli utili.

Cuore, come comportarsi con il caldo: 4 consigli dagli esperti

Chi soffre di cuore, deve prestare maggiore attenzione in estate: i pericoli maggiori sono rappresentati dalla perdita di liquidi e di sali minerali e dagli sbalzi di pressione. Antonio Rebuzzi, responsabile Unità Coronarica (Utic) del Policlinico Gemelli, ci dà i consigli per prenderci cura del nostro cuore anche in estate:

  1. Attenti alla pressione troppo bassa, dovuta da mix di farmaci e calore. “Chi assume farmaci antipertensivi deve ridurre, sotto consiglio medico, i calcioantagonisti, altrimenti rischia malori causati da un minor afflusso di sangue al cervello“.
  2. Bevete abbastanza acqua: con la sudorazione “si perdono sali minerali e questo può causare uno squilibrio elettrolitico che porta ad aritmie cardiache, anche gravi, che possono causare un arresto cardiaco e morte improvvisa“.
  3. Attenti alle gite in alta montagna: “Oltre i mille metri la pressione corporea può salire. E questi rialzi pressori aumentano il lavoro del cuore che quindi necessità di ossigeno. Meglio, se si è a rischio, portarsi un apparecchio per la pressione e farmaci di emergenza“.
  4. Non esagerate con l’attività fisica, sì a passeggiate di mattina o di sera e sì a sport aerobici come nuoto o bicicletta, ma con il senso della misura, soprattutto se non siete allenati.

Via | Ansa

Le informazioni riportate su Benessereblog sono di natura generale e non possono essere utilizzate per formulare indagini cliniche, non devono essere considerate come suggerimenti per la formulazione di una diagnosi, la determinazione di un trattamento, l’assunzione o la sospensione di un farmaco , non possono sostituire in alcun caso il consiglio di un medico generico, di uno specialista , di un dietologo o di un fisioterapista. L’utilizzo di tali informazioni e’ sotto la responsabilita’, il controllo e la discrezione unica dell’utente. Il sito non e’ in alcun caso responsabile del contenuto, delle informazioni, dei prodotti e dei servizi offerti dai siti ai quali greenstyle.it puo’ rimandare con link.

Seguici anche sui canali social

Ti potrebbe interessare

Meningite: 9 sintomi da conoscere e non sottovalutare
Malattie

La meningite è un’infiammazione che interessa le membrane che proteggono e circondano il cervello e il midollo spinale, ovvero le cosiddette meningi. Tra i primi sintomi, rientrano la sonnolenza, un forte mal di testa e la mancanza di appetito. Si aggiungono poi febbre alta, sensibilità alla luce e ai rumori forti.