Benessereblog Salute Corpo Covid-19, i chirurghi plastici cancellano le cicatrici dei pazienti

Covid-19, i chirurghi plastici cancellano le cicatrici dei pazienti

Covid-19, i chirurghi plastici cancellano le cicatrici dei pazienti

La lotta al Coronavirus si avvale anche dei chirurghi plastici, che aiutano i pazienti a eliminare le cicatrici da piaghe e dalle apparecchiature per la ventilazione assistita. Molti di noi, per fortuna, non hanno idea di quello si passa quando si resta ricoverati in ospedale per tante settimane, cosa accade al corpo quando è attaccato a un respiratore polmonare, cosa sono le piaghe e le lesioni alla bocca, oppure la pelle che va in necrosi perché non riceve ossigeno. Sono tutti effetti collaterali delle terapie lunghe e del Coronavirus.

I chirurghi plastici si sono subito messi a disposizione per aiutare i colleghi a curare il Covid-19, per prima cosa hanno seguito le direttive in modo da poter stare nei reparti in cui c’è più bisogno di medici, e poi hanno aiutato ad alleviare gli inestetismi dei pazienti, oltre che le lesioni vere e proprie che possono fare molto danno.

Le repubblica
Foto | Pixabay

Le informazioni riportate su Benessereblog sono di natura generale e non possono essere utilizzate per formulare indagini cliniche, non devono essere considerate come suggerimenti per la formulazione di una diagnosi, la determinazione di un trattamento, l’assunzione o la sospensione di un farmaco , non possono sostituire in alcun caso il consiglio di un medico generico, di uno specialista , di un dietologo o di un fisioterapista. L’utilizzo di tali informazioni e’ sotto la responsabilita’, il controllo e la discrezione unica dell’utente. Il sito non e’ in alcun caso responsabile del contenuto, delle informazioni, dei prodotti e dei servizi offerti dai siti ai quali greenstyle.it puo’ rimandare con link.

Seguici anche sui canali social