Benessereblog Salute Candida, ecco la causa che la rende più aggressiva

Candida, ecco la causa che la rende più aggressiva

Candida, ecco la causa che la rende più aggressiva

La candida è un fungo molto comune e fastidioso che colonizza le nostre mucose causando un’infezione pruriginosa. Secondo i dati del Ministero della Salute, due donne su tre hanno avuto almeno un episodio di candidosi vaginale nella vita e come minimo il 4-5 percento di queste sviluppa forme ricorrenti difficili da curare. Come mai diventa così aggressiva?

Secondo uno studio dell’università di Aberdeen nelle donne un po’ immunodepresse, la candida è in grado di cambiare forma (diventa allungata e produce filamento) e generando colonie infettive. Tina Bedekovic della Society for Experimental Biology ha scoperto che il passaggio è controllato da una molecola, Rsr1, che guida la crescita delle ife (ovvero i filamenti) per favorire l’invasione delle mucose. Aver identificato questa molecola potrebbe voler dire anche scoprire il meccanismo (attraverso i farmaci) per bloccarla.

Via | Corriere

Le informazioni riportate su Benessereblog sono di natura generale e non possono essere utilizzate per formulare indagini cliniche, non devono essere considerate come suggerimenti per la formulazione di una diagnosi, la determinazione di un trattamento, l’assunzione o la sospensione di un farmaco , non possono sostituire in alcun caso il consiglio di un medico generico, di uno specialista , di un dietologo o di un fisioterapista. L’utilizzo di tali informazioni e’ sotto la responsabilita’, il controllo e la discrezione unica dell’utente. Il sito non e’ in alcun caso responsabile del contenuto, delle informazioni, dei prodotti e dei servizi offerti dai siti ai quali greenstyle.it puo’ rimandare con link.

Seguici anche sui canali social