Benessereblog Salute Cambio dell’ora, marzo 2017: quando e come torna l’ora legale

Cambio dell’ora, marzo 2017: quando e come torna l’ora legale

Cambio dell’ora, marzo 2017: quando e come torna l’ora legale

Torna l’ora legale. Come ogni anno, anche a marzo 2017 dovremo spostare le lancette degli orologi di un’ra avanti, perché diremo addio all’ora solare e daremo il benvenuto a giornate decisamente più lunghe. Quando passeremo all’ora legale? Il cambio dell’orario ci sarà nella notte tra sabato 25 e domenica 26 marzo 2017, quando, alle 2 di notte, dovremo spostare di un’ora in avanti, le lancette dei nostri orologi… Non vale per smartphone, pc e tablet che, se connessi a internet, effettueranno automaticamente il cambio dell’orario.

Purtroppo, dormiremo un’ora in meno, ma almeno da domenica potremo contare su giornate un po’ più lunghe. Potrebbero essere diversi gli effetti collaterali di questo cambio orario, che coincide con un importante cambio di stagione: stanchezza, sonnolenza, depressione, irritabilità sono i sintomi più comuni.

Per fortuna, però, i malesseri da cambio dell’orario passeranno in pochissimi giorni e noi potremo goderci finalmente delle giornate con più luce che, ormai lo sappiamo, fanno decisamente bene all’umore. E sarà così fino a quando, la notte tra sabato 28 e domenica 29 ottobre 2017, torneremo all’ora solare!

Le informazioni riportate su Benessereblog sono di natura generale e non possono essere utilizzate per formulare indagini cliniche, non devono essere considerate come suggerimenti per la formulazione di una diagnosi, la determinazione di un trattamento, l’assunzione o la sospensione di un farmaco , non possono sostituire in alcun caso il consiglio di un medico generico, di uno specialista , di un dietologo o di un fisioterapista. L’utilizzo di tali informazioni e’ sotto la responsabilita’, il controllo e la discrezione unica dell’utente. Il sito non e’ in alcun caso responsabile del contenuto, delle informazioni, dei prodotti e dei servizi offerti dai siti ai quali greenstyle.it puo’ rimandare con link.

Seguici anche sui canali social