Benessereblog Salute Terapie e Cure Buone abitudini, 10 consigli per prevenire le infezioni vaginali

Buone abitudini, 10 consigli per prevenire le infezioni vaginali

Come si possono prevenire le infezioni vaginali? Ecco un decalogo composto da 10 consigli importantissimi per la salute.

Buone abitudini, 10 consigli per prevenire le infezioni vaginali

Guarda la galleria: Consigli per prevenire le infezioni vaginali

Le infezioni vaginali sono molto frequenti e spesso le donne sono vittime di fastidiose recidive. Come si possono prevenire? Gli esperti dell’ Istituto Clinico Humanitas hanno stilato un decalogo di buone abitudini.

  • Lavare correttamente la zona intima: vuol dire sempre pulirsi con un movimento che va dalla vagina all’ano e no viceversa. Vanno, inoltre, utilizzati detergenti a pH fisiologico, cioè simile a quello delle mucose (pH 4 o 5).
  • Evitare indumenti stretti e aderenti.
  • Indossare biancheria intima in tessuti naturali, preferibilmente di cotone.
  • Utilizzare sempre il preservativo nei rapporti sessuali occasionali.
  • Seguire una dieta varia ed equilibrata, ricca di frutta e verdura.
  • Quando ci si sottopone a una terapia a base di antibiotici, per qualche giorno, utilizzare ovuli vaginali atti a combattere l’infezione o assumere fermenti lattici locali.
  • Limitare l’utilizzo dei salvaslip, perché creano un ambiente caldo-umido ideale per lo sviluppo dei germi.
  • Usare solo il proprio asciugamano personale, anche in famiglia.
  • Non trascurare sintomi anche leggeri, quali bruciore, prurito e perdite maleodoranti.
  • Le donne che utilizzano la spirale devono sottoporsi a controlli periodici e, al minimo disturbo, eseguire tempestivamente una terapia mirata.

Le informazioni riportate su Benessereblog sono di natura generale e non possono essere utilizzate per formulare indagini cliniche, non devono essere considerate come suggerimenti per la formulazione di una diagnosi, la determinazione di un trattamento, l’assunzione o la sospensione di un farmaco , non possono sostituire in alcun caso il consiglio di un medico generico, di uno specialista , di un dietologo o di un fisioterapista. L’utilizzo di tali informazioni e’ sotto la responsabilita’, il controllo e la discrezione unica dell’utente. Il sito non e’ in alcun caso responsabile del contenuto, delle informazioni, dei prodotti e dei servizi offerti dai siti ai quali greenstyle.it puo’ rimandare con link.

Seguici anche sui canali social

Ti potrebbe interessare

Meningite: 9 sintomi da conoscere e non sottovalutare
Malattie

La meningite è un’infiammazione che interessa le membrane che proteggono e circondano il cervello e il midollo spinale, ovvero le cosiddette meningi. Tra i primi sintomi, rientrano la sonnolenza, un forte mal di testa e la mancanza di appetito. Si aggiungono poi febbre alta, sensibilità alla luce e ai rumori forti.