Benessereblog Salute Malattie Allarme gonorrea: ceppo resistente ad antibiotici è più pericoloso dell’Aids

Allarme gonorrea: ceppo resistente ad antibiotici è più pericoloso dell’Aids

La gonorrea si sta diffondendo a macchia d’olio e potrebbe diventare pericolosa quanto l’Aids, anche perché è altamente resistente agli antibiotici.

Allarme gonorrea: ceppo resistente ad antibiotici è più pericoloso dell’Aids


La salute pubblica è minaccia dalla gonorrea, una malattia a trasmissione sessuale molto nota e che in questo momento sembra essere decisamente più aggressiva. Secondo un gruppo di esperti americani, infatti, il nuovo ceppo è molto simile all’Aids ed è altamente resistente agli antibiotici. A lanciare l’allarme è il naturopata Alan Christianson, che alla Nbc ha dichiarato:

Nel breve periodo potrebbe anche essere peggio perché il batterio della gonorrea è più aggressivo di quello dell’Aids e colpisce le persone più velocemente. Contrarre la gonorrea da questo ceppo potrebbe portare alcuni allo shock settico e al decesso in pochi giorni

Il ceppo in questione è quello più pericoloso ed è identificato con la sigla HO41 ed è stato inserito nella lista dei superbatteri dai Centri per il controllo e la prevenzione delle malattie. È quindi minotorato e stanno studiando un antibiotico apposito. Ovviamente, la ricerca ha bisogno di fondi (54 milioni di dollari). Intanto, per prevenire la diffusione dell’infezione è fondamentale cercare di organizzare delle campagne informative, sensibilizzando la gente sui rischi di una vita sessuale senza regole e soprattutto senza protezione.

A questa situazione illustrata da Alan Christianson, si aggiunge anche l’analisi condotta dagli esperti dell’Health Protection Agency (HPA). In un solo anno, i fenomeni di antibiotico-resistenza per la gonorrea sono raddoppiati dal 10 al 20 per cento, un aumento preoccupante perché solo nel 2005 erano a zero.

Foto | Flickr
Via | Cnbc

Le informazioni riportate su Benessereblog sono di natura generale e non possono essere utilizzate per formulare indagini cliniche, non devono essere considerate come suggerimenti per la formulazione di una diagnosi, la determinazione di un trattamento, l’assunzione o la sospensione di un farmaco , non possono sostituire in alcun caso il consiglio di un medico generico, di uno specialista , di un dietologo o di un fisioterapista. L’utilizzo di tali informazioni e’ sotto la responsabilita’, il controllo e la discrezione unica dell’utente. Il sito non e’ in alcun caso responsabile del contenuto, delle informazioni, dei prodotti e dei servizi offerti dai siti ai quali greenstyle.it puo’ rimandare con link.

Seguici anche sui canali social

Ti potrebbe interessare

Posso prendere l’Augmentin per il mal di gola?
Salute

L’Augmentin per il mal di gola si può prendere, a patto che l’infezione sia di origine batterica. Deve essere prescritto dal medico curante con ricetta ripetibile e vanno seguite le sue indicazioni passo dopo passo. Mai interrompere prima la durata del trattamento previsto, anche se notiamo che i sintomi sono quasi del tutto scomparsi. Di solito la terapia base dura 5-7 giorni, per sconfiggere il batterio che ha attaccato il nostro organismo.