Benessereblog Salute Allarme farmaci contraffatti: 10% dei prodotti venduti nel mondo non è originale

Allarme farmaci contraffatti: 10% dei prodotti venduti nel mondo non è originale

Sono il 10 percento dei farmaci venduti quelli contraffatti: la Sif e la Sitox lanciano l’allarme.

Allarme farmaci contraffatti: 10% dei prodotti venduti nel mondo non è originale

I farmaci contraffatti sono un gravissimo problema ed è un fenomeno in costante aumento. Secondo i dati venduti, rappresentano il 10% dei farmaci venduti nel mondo. A lanciare l’allarme sono gli esperti delle società scientifiche Sif (Società italiana di farmacologia) e Sitox (Società italiana di tossicologia). Questo business 1,1 miliardi l’anno di euro (ovviamente in nero).

Il fenomeno, spiegano gli esperti, è in costante aumento a causa, soprattutto, della versatilità di Internet che permette di dispensare prodotti pericolosi per salute. La contraffazione è un reato, “un problema planetario, una grande minaccia per la salute pubblica che interessa anche gli alimenti oltre ai farmaci”, avvertono. E un monito su questo tema è arrivato anche dall’Agenzia del farmaco. Inoltre, ricordano:

la contraffazione dei medicinali è un vero e proprio crimine, e la sua gravità non è limitata al danno economico ma diventa un problema di salute pubblica: sia per i pazienti, sia per il Sistema sanitario che si ritrova a dovere gestire i costi derivati dai danni della contraffazione sui pazienti.

Le informazioni riportate su Benessereblog sono di natura generale e non possono essere utilizzate per formulare indagini cliniche, non devono essere considerate come suggerimenti per la formulazione di una diagnosi, la determinazione di un trattamento, l’assunzione o la sospensione di un farmaco , non possono sostituire in alcun caso il consiglio di un medico generico, di uno specialista , di un dietologo o di un fisioterapista. L’utilizzo di tali informazioni e’ sotto la responsabilita’, il controllo e la discrezione unica dell’utente. Il sito non e’ in alcun caso responsabile del contenuto, delle informazioni, dei prodotti e dei servizi offerti dai siti ai quali greenstyle.it puo’ rimandare con link.

Seguici anche sui canali social

Ti potrebbe interessare

Pleurite: i sintomi da riconoscere subito
Malattie

La pleurite è un’infiammazione della pleura, una sottile membrana che riveste la cavità toracica e i polmoni. I sintomi più comuni sono dolore al petto, che può peggiorare con la tosse o con la respirazione profonda, e difficoltà respiratorie. Altri sintomi possono includere febbre, sudorazione notturna ed affaticamento. La pleurite può essere causata da un’infezione, come la polmonite, o da una malattia autoimmune. Alla comparsa dei primi segnali è opportuno contattare immediatamente il medico.