Benessereblog Bellezza Cura corpo Trucco Halloween: consigli per la salute della pelle

Trucco Halloween: consigli per la salute della pelle

Trucco Halloween e pelle al sicuro: un binomio possibile? Si, se segui questi consigli. Scopri come scegliere i trucchi migliori per la festa di Halloween

Trucco Halloween: consigli per la salute della pelle

Fonte immagine: Pixabay

Eccoci di nuovo in quel periodo dell’anno in cui tutti noi ci imbarchiamo alla ricerca di idee per un trucco Halloween semplice ma anche abbastanza spaventoso da essere degno per l’occasione. Probabilmente avrai già scelto il tuo travestimento preferito, magari uno da strega, per un Halloween all’insegna della tradizione, o forse avrai deciso di vestirti come uno dei personaggi di Stranger Things o come la stravagante Harley Queen.

Qualunque sia il costume che hai scelto, non può mancare un passaggio essenziale: il trucco.

Che si tratti di sangue finto, tinta per il viso o per i capelli, o “semplicemente” di rossetti long-lasting resistenti all’acqua che promettono di non abbandonare le nostre labbra fino all’indomani, tutti noi ad Halloween tendiamo a sperimentare utilizzando trucchi alternativi, a tema con il nostro costume.

Ma a pensarci bene, hai mai prestato attenzione alla sicurezza dei trucchi che usi per Halloween?

In questi giorni, nei negozi e negozietti delle nostre città è possibile trovare interi kit di prodotti make up per Halloween, con tanto di sangue finto, colori per il viso, tinte spray per i capelli e tutto l’occorrente per realizzare un trucco Halloween spaventoso.

Spesso questi prodotti hanno un costo molto basso … forse un po’ troppo basso.

Cosa usare per trucchi di Halloween?

Fonte: Pixabay

Sebbene il make up per Halloween rimanga sul nostro viso solamente per una notte, non dovremmo sottovalutare la qualità e la sicurezza dei prodotti che scegliamo.

Spesso, i cosmetici economici tendono a irritare la pelle o, nei casi più estremi, possono causare delle reazioni allergiche anche gravi.

In questo articolo vedremo quali sono i rischi che dovremmo tenere in considerazione quando scegliamo i trucchi, e scopriremo come realizzare un trucco Halloween per bambini, ragazzi e adulti in tutta sicurezza.

Halloween: un trucco … da paura!

La sera di Halloween, si sa, tendiamo ad utilizzare un trucco più “pesante” rispetto a quello a cui la nostra pelle è abituata.

I prodotti super-coprenti che possiamo acquistare a buon mercato in questo periodo dell’anno tendono però ad ostruire i pori e a causare reazioni allergiche e sfoghi cutanei, provocando la comparsa di antiestetici brufoli, punti neri, arrossamenti, irritazioni e, in generale, una maggiore sensibilità cutanea.

Occhio all’INCI

Molti ingredienti contenuti nei trucchi più scadenti sono spesso nocivi per la pelle. In particolar modo, è importante prestare attenzione a ingredienti come conservanti e profumi, ma anche ad altre sostanze potenzialmente dannose, come parabeni, coloranti sintetici e formaldeide. Non vuoi che tutte queste sostanze finiscano sul tuo viso, giusto?

La data di scadenza

Un altro rischio al quale andiamo incontro ad Halloween riguarda la data di scadenza dei cosmetici. Molte persone utilizzano i trucchi dell’Halloween precedente, per evitare di spendere soldi in nuovi prodotti.

Sebbene sia comprensibile la voglia di risparmiare, quando si parla di salute della pelle è meglio investire qualche euro in più e andare sul sicuro.

I batteri potrebbero infatti essersi accumulati nei vecchi trucchi, e finirebbero per depositarsi sulla pelle causando sfoghi e irritazioni.

Quale colla usare per il viso?

E parliamo anche di colle. Per applicare accessori e decorazioni sul viso o sul corpo, alcuni cercano di risparmiare utilizzando la normale colla per la carta al posto di quella adatta.

Beh, anche questa volta, pur comprendendo la voglia di dare un taglio alle spese, sarà il caso di evitare questo stratagemma, semplicemente perché la colla comune non è fatta per essere usata sulla pelle, e potrebbe causare spiacevoli reazioni.

Sarà meglio pensare a tempo debito alla scelta del costume e del trucco, e acquistare una colla viso per uso teatrale. Il costo sarà un tantino più alto rispetto a quella che puoi trovare al centro commerciale, ma ti garantirà un effetto duraturo in completa sicurezza.

Make up con sangue finto

Proprio come gli altri prodotti make up per Halloween, anche il sangue finto potrebbe irritare la pelle causando sfoghi e arrossamenti.

Anche in questo caso, il nostro consiglio è quello di scegliere un prodotto di buona qualità che non contenga ingredienti dannosi.

In alternativa, puoi sempre preparare il sangue finto fai da te, utile anche per decorare la tua casa.

Come si fa il sangue finto in casa?

Per preparare il sangue finto ti basterà unire in una ciotolina:

  • Zucchero
  • Acqua
  • Cacao
  • Farina
  • Colorante rosso.

Aggiungi colorante finché non avrai ottenuto la colorazione che desideri, e il gioco è fatto!

Come fare un trucco di Halloween sicuro?

Trucco Halloween
Fonte: Pixabay

Abbiamo visto quali sono alcune delle insidie che si nascondono nei trucchi che usiamo più spesso ad Halloween. A questo punto, scopriamo come evitare che il make up del 31 Ottobre si trasformi in un incubo per la tua pelle.

  • Scegli trucchi a base d’acqua per tingere il viso. Quando sarà il momento di rimuoverli, credimi, sarai felice di averlo fatto.
  • Se possibile, utilizza i trucchi che usi ogni giorno per realizzare il tuo make up per Halloween. Questi rappresentano di certo la scelta più sicura per la tua pelle
  • Pensa ai tuoi pori: se la tua pelle è grassa e hai spesso acne, fastidiosi brufoli e punti neri, scegli un trucco non comedogeno, in modo che non ostruire i pori.
  • Non condividere: è un consiglio strano, vero? Eppure quando si parla di oggetti personali, come una matita per gli occhi o un rossetto, è sempre la via migliore. Condividere i trucchi può causare la diffusione di infezioni e disturbi come herpes simplex (anche detto herpes labiale), orzaiolo e altre condizioni, e di certo non vogliamo che questo accada. In questo caso specifico, quindi, sarà meglio evitare di condividere i trucchi con altre persone.

Come truccarsi ad Halloween?

Le idee make up per Halloween sono praticamente infinite. Oltre ai costumi classici e intramontabili (come quello da strega, da regina dei ragni o da killer famosi), puoi scegliere anche dei costumi meno spaventosi, come quello da zucca ad esempio!

Qualunque sia la tua idea di “costume perfetto per Halloween”, quello che conta è scegliere un trucco sicuro per la pelle e a prova di allergie e irritazioni.

Gli additivi e i conservanti contenuti nei prodotti make up possono infatti causare spiacevoli reazioni allergiche (come la dermatite da contatto). Per evitare di correre rischi, prima di applicare il trucco su tutto il viso esegui un piccolo test su una zona nascosta del corpo, ad esempio dietro un orecchio o nell’avambraccio.

Applica una piccola quantità di prodotto e attendi qualche giorno. Se non si verificheranno reazioni allergiche, allora potrai applicare il trucco con tranquillità.

Come truccare i bambini ad Halloween?

Fonte: Pixabay

Se la pelle degli adulti è delicata e sensibile, quella dei bambini lo è ancor di più, e richiede quindi delle attenzioni extra.

Per prima cosa, accertiamoci che i trucchi che useremo sulla loro pelle non contengano ingredienti tossici e pericolosi per la salute. Anche questa volta, ti consigliamo di investire in prodotti di qualità migliore, preferibilmente realizzati con pigmenti naturali.

Per i piccoli di casa, sarà meglio scegliere trucchi lavabili, evitando di applicarli sugli occhi o sulle labbra. Inoltre, anche in questo caso sarà importante eseguire un piccolo test cutaneo per verificare l’eventuale comparsa di reazioni allergiche al prodotto.

Una soluzione ideale, per i più piccoli, sarebbe quella di scegliere un costume per Halloween che non richieda cosmetici o tinte da applicare sul viso e sulla pelle in generale. La filosofia vincente, in questo caso (così come in molte altre circostanze della vita), può essere riassunta in tre magiche parole: less is more (meno è meglio).

Trucco di Halloween occhi, come realizzarlo?

Torniamo al make up di Halloween per noi adulti: sai già come truccare gli occhi? Se non hai molta dimestichezza con il make up e con le creazioni che vediamo spesso sui social (alcuni trucchi sembrano opera di veri e propri artisti, non è vero?), puoi sempre optare per delle versioni semplici.

Ad esempio, con le ragnatele non potrai sbagliare! Per realizzare una ragnatela sugli occhi ti serviranno solo una matita per occhi nera e qualche strass da applicare sulla pelle.

Per rendere il trucco più credibile, puoi anche applicare e sfumare degli ombretti di colore nero, rosso e/o grigio.

Nella scelta dei prodotti make up, vale sempre lo stesso consiglio: opta per trucchi di buona qualità, che – volendo – potrai utilizzare tutto l’anno per il tuo make up quotidiano.

Come fissare il trucco per Halloween?

Dopo aver realizzato il nostro trucco da strega per Halloween (o qualsiasi altro personaggio tu abbia deciso di rappresentare), arriva un momento molto delicato.

La creazione è pronta, il trucco è fatto, ma sappiamo già che senza i dovuti accorgimenti durerà non più di due ore (una, se intendi ballare e scatenarti con i tuoi amici).

La soluzione ideale sarebbe quella di fissare il trucco con un apposito fissante (puoi trovarne diversi tipi in commercio), ma esistono anche delle soluzioni last minute che potrebbero fare al caso tuo.

E quindi, cosa usare al posto del fissante?

Dopo aver terminato la tua creazione fissala con un velo di cipria trasparente (puoi applicarla anche sulle labbra, prima del rossetto, per prolungare la durata del trucco). Per fissare il tutto, puoi anche applicare dell’acqua termale spray, utile per mantenere il make up perfetto più a lungo.

Come togliere il trucco di Halloween?

Giunta al termine la serata, tutto quello che vorresti fare è lanciare le scarpe da qualche parte, indossare il pigiama e fare una bella dormita. Aspetta un attimo, non abbiamo ancora finito!

Prima di fiondarti sul letto dobbiamo togliere il trucco! Lo so, non è un compito entusiasmante, specialmente in questo momento, ma chi bella vuol apparir, beh, deve struccarsi!

Probabilmente avrai utilizzato rossetti, matite e mascara waterproof, quindi per eliminare il make up non basteranno acqua e sapone. Servirà un prodotto apposito (uno struccante waterproof), da applicare sulle zone interessate, lasciandolo agire per qualche secondo. Dopodiché, sfrega delicatamente la pelle con un batuffolo di cotone e rimuovi il tutto sciacquando il viso con acqua corrente.

Se hai incollato qualcosa sul viso (brillantini, piume, ciglia e quant’altro), assicurati di avere a portata di mano un prodotto apposito per rimuovere la colla senza irritare la pelle. Anche in questo caso, è fondamentale giocare d’anticipo e acquistare per tempo tutto il necessario per evitare irritazioni e problemi della pelle.

Infine, se hai dipinto il viso, la pittura a base d’acqua sarà più semplice da rimuovere.

Riassumendo, quest’anno ti converrà investire in prodotti di buona qualità, per goderti la festa di Halloween sapendo che la tua pelle sarà al sicuro!

Seguici anche sui canali social

Ti potrebbe interessare