Terapie e Cure pagina 4

Debridat, quando prenderlo?
Terapie e Cure

Debridat, quando prenderlo?

Il momento esatto per prendere questo farmaco può variare a seconda delle indicazioni mediche. In generale, viene consigliato di assumere Debridat prima dei pasti per ottimizzare i suoi effetti sulla motilità gastrointestinale. Tuttavia, è importante seguire le istruzioni del medico o del farmacista e aderire al regime di dosaggio prescritto. La corretta assunzione contribuisce a regolare la motilità del tratto digestivo, offrendo un sollievo dai sintomi che si accusano.

Cosa succede se prendi due volte la pastiglia della pressione
Terapie e Cure

Cosa succede se prendi due volte la pastiglia della pressione

Prendere accidentalmente una doppia dose dei farmaci anti-ipertensivi può far abbassare eccessivamente la pressione arteriosa, causando vertigini, svenimenti ed affaticamento. Evitare l’assunzione errata di tali farmaci è cruciale per evitare conseguenze più o meno gravi sulla salute. In caso di dubbi o di errore, consultate immediatamente un medico o un farmacista per ricevere indicazioni adeguate e capire come rimediare.

In estate si può sospendere la pillola della pressione
Terapie e Cure

In estate si può sospendere la pillola della pressione

Sospendere la pillola della pressione arteriosa dovrebbe essere una decisione presa in consultazione con un medico. La sospensione improvvisa della terapia farmacologica potrebbe comportare un aumento dei valori pressori e aumentare il rischio di complicanze cardiovascolari. Per questo non andrebbe sospesa neanche in estate, nonostante qualcuno, con l’innalzamento delle temperature, possa sperimentare una diminuzione dei valori.

Come curare il fungo di mare sulla pelle
Terapie e Cure

Come curare il fungo di mare sulla pelle

Il fungo di mare della pelle (pitiriasi versicolor o tinea versicolor, per usare i termini scientifici) è una malattia benigna e superficiale della pelle, causata dall’infezione da parte di un fungo, il Pityrosporum orbicolare o Malassezia furfur. Si presenta con macchie più chiare o più scure della pelle circostante e può colpire a ogni età. Il trattamento è a base di antimicotici, da assumere preferibilmente per via locale, e di detergenti con un pH delicato sulla pelle.

Levopraid: a cosa serve, posologia, interazioni
Terapie e Cure

Levopraid: a cosa serve, posologia, interazioni

Il Levopraid è un farmaco che ha funzione principalmente digestiva, ma è usato anche in diversi dosaggi come ansiolitico.

Herpes da sole: rimedi da provare
Terapie e Cure

Herpes da sole: rimedi da provare

Chi ne ha sofferto, lo sa: l’herpes da sole può essere veramente fastidioso. Fortunatamente, i rimedi per alleviarlo non mancano: iniziate con l’applicazione di creme o pomate contenenti antivirali come l’aciclovir o il penciclovir, o optate per delle creme antibiotiche sotto il consiglio del medico. Proteggete la zona interessata ed evitate di toccare o graffiare l’herpes per prevenire la diffusione dell’infezione. Infine, approfondite i rimedi naturali che possono migliorare la situazione.

Mannite: a cosa serve?
Terapie e Cure

Mannite: a cosa serve?

La mannite è uno zucchero utilizzato come dolcificante, lassativo e agente di consistenza. È ben tollerata e viene impiegata come alternativa al saccarosio in vari prodotti alimentari. La sua capacità di dolcificare senza influire significativamente sui livelli di zucchero nel sangue la rende una scelta popolare. Trova anche applicazione come addensante e gelificante in prodotti alimentari e farmaceutici. Tuttavia, l’assunzione di dosi elevate può causare dolori addominali e flatulenza.

Come eliminare velocemente l’acido urico
Terapie e Cure

Come eliminare velocemente l’acido urico

L’iperuricemia è un aumento di livelli di acido urico nel sangue, che ha come conseguenza peggiore l’insorgere della gotta. Per abbassare i livelli della sostanza, bisogna innanzitutto curare l’alimentazione, riducendo gli alimenti ricchi di purine e gli alcolici, prediligendo frutta, verdura, cereali integrali, bere molta acqua, fare attività fisica e assumere integratori e tisane, previo consenso del medico curante.

Con l’antibiotico si può prendere il sole?
Terapie e Cure

Con l’antibiotico si può prendere il sole?

Diversi tipi di antibiotici rientrano nella lista dei farmaci fotosensibilizzanti: ciò significa che, nella stragrande maggioranza dei casi, quando si assume un antibiotico non si può prendere il sole. Il rischio è quello di sviluppare sintomi dolorosi e spiacevoli, come eruzioni cutanee pruriginose e comparsa di macchie sulla pelle.

Mal di denti, antibiotico: dopo quanto tempo fa effetto
Terapie e Cure

Mal di denti, antibiotico: dopo quanto tempo fa effetto

In caso di mal di denti l’antibiotico non fa effetto subito: il trattamento deve iniziare e durare un po’ prima di poter dare i suoi primi risultati, agendo direttamente sull’infiammazione (e non sul dolore come invece fa l’antinfiammatorio). L’importante è seguire bene le indicazioni del medico curante sul tipo di farmaco da prendere, la durata del trattamento e la posologia: il fai da te è sempre sconsigliato, soprattutto in caso di cura antibiotica