Wuhan, esperti dell’Oms: visita nei laboratori dell’Institute of Virology

Wuhan, esperti dell’Oms: visita nei laboratori dell’Institute of Virology

A Wuhan esperti dell'Oms, Organizzazione Mondiale della Sanità, nei laboratori dell'Institute of Virology in Cina.

Wuhan, esperti OMS in visita ai laboratori dell’Institute of Virology. Dopo aver fatto un sopralluogo nel mercato della città cinese da dove sembra che la pandemia da Sars-Cov-2 sia partita ormai più di un anno fa, per diffondersi rapidamente in ogni angolo del pianeta, l’Organizzazione Mondiale della Sanità è entrata anche all’interno dei laboratori dove il virus è stato studiato.

Gli esperti dell’OMS insieme allo staff del Wuhan Institute of Virology hanno dialogato in maniera proficua, come fanno sapere dall’Organizzazione Mondiale della Sanità, per tre ore e mezzo. Sono stati visionati numeri e documenti, in quella che è stata definita dai diretti interessati come una discussione davvero schietta e aperta. Anche perché scopo di questa visita è come sia potuta esplodere nel mondo un’emergenza sanitaria come quella che da un anno a questa parte stiamo vivendo.

Oms in Cina, task force di esperti visita il mercato di Wuhan

Wuhan, esperti OMS: cosa è emerso?

Secondo quanto trapela, sarebbero emersi nuovi progressi e dati mai visti prima durante la visita dell’Oms al laboratorio di massima sicurezza dell’istituto di virologia di Wuhan. Gli esperti, dopo i 14 giorni di quarantena previsti per poter entrare in Cina, da sei giorni conducono delle indagini sul campo. Hanno anche incontrato Shi Zhengli, virologa cinese premiata proprio per i suoi studi sui virus nei pipistrelli. Un incontro importante, come lo ha definito Peter Daszak, uno degli esperti del team in Cina e presidente della Ong EcoHealth Alliance.

Stanno condividendo dati con noi che non avevamo visto prima, che nessuno aveva visto prima. Ci parlano apertamente di ogni possibile strada. Stiamo davvero facendo progressi e penso che ogni membro del gruppo possa dirlo.

Gli esperti hanno posto ai virologi cinesi delle domande ben precise e fondamentali per poter capire cosa è successo. E a quanto pare gli esperti dell’istituto di Wuhan hanno risposto senza alcun problema. Considerando il fatto che il governo di Pechino ancora sostiene di non essere il paese da cui tutto è partito.

Foto Getty

Via | AGI

Seguici anche sui canali social

I Video di Benessereblog