Quali sono gli effetti della mindfulness sul comportamento sociale?

Quali sono gli effetti della mindfulness sul comportamento sociale?

Un nuovo studio esplora i potenziali effetti della mindfulness sul nostro comportamento prosociale: scopri cosa hanno scoperto gli autori

Essere consapevoli e vivere il momento presente offre grandi benefici alla nostra salute psicologica e fisica. Ma quali sono esattamente gli effetti della mindfulness sul nostro comportamento sociale? Sappiamo già che, a livello personale, questo tipo di approccio e di meditazione può farci sentire più sereni e meno stressati. Lo hanno dimostrato numerosi studi condotti negli ultimi anni.

Ma cosa sappiamo in merito al modo in cui la meditazione mindfulness influenza il nostro comportamento nei confronti delle altre persone?

Non molto in realtà. Ad esplorare la questione è un nuovo studio pubblicato sulla rivista Psychological Science e condotto dai ricercatori dell’Università di Buffalo, i quali hanno scoperto che, a livello prosociale, la mindfulness può agire in modo diverso in base all’indole e alla predisposizione della singola persona.

Dallo studio condotto su un campione di quasi 700 persone è emerso che chi ha una mentalità indipendente potrebbe agire in modo meno generoso dopo aver appreso i principi della mindfulness. Al contrario, chi ha una personalità predisposta all’interdipendenza potrebbe diventare invece più altruista.

Prima di illustrare il modo in cui sono giunti a questa conclusione, gli autori vogliono però spiegare cosa si intende per mentalità indipendente e interdipendente, un tema considerato “dominante” nella psicologia sociale.

Il significato di indipendenza e interdipendenza

Gli esperti spiegano che alcune persone pensano a se stesse in termini “singolari” (indipendenti). In poche parole, e in maniera molto semplificata, ci riferiamo a coloro che usano più spesso il pronome “io” e raramente il “noi”. Diversamente, altre persone tendono invece a pensare a se stesse in termini di interdipendenza con chi le circonda.

Per il loro studio, gli autori hanno valutato i livelli di indipendenza e interdipendenza di un campione di partecipanti. Questi ultimi hanno quindi ricevuto delle istruzioni di meditazione mindfulness, e successivamente hanno preso parte a dei test che ne valutavano il comportamento sociale.

Quali sono gli effetti della mindfulness sul nostro comportamento?

Dallo studio è emerso che chi tendeva a considerarsi indipendente rispetto agli altri, dopo le sessioni di mindfulness si è rivelato il 33% più egoista rispetto a chi invece aveva una mentalità interdipendente. Questi ultimi, grazie alla mindfulness hanno mostrato un aumento del 40% della probabilità di compiere dei gesti altruisti.

La consapevolezza ha aumentato le azioni prosociali nelle persone che tendono a considerarsi più interdipendenti. Tuttavia, per le persone che tendono a considerarsi più indipendenti, la mindfulness in realtà ha diminuito il comportamento prosociale.

Gli autori sottolineano che la Mindfulness può offrire dei grandi benefici per chi abbraccia questo tipo di tecnica, ma in determinati casi dovrebbe essere accompagnata da una serie di spunti di riflessione volti a sottolineare l’importanza di far parte di una comunità di persone connesse le une con le altre.

via | ScienceDaily
Foto di Hannah Williams da Pixabay

Seguici anche sui canali social

I Video di Benessereblog