Benessereblog Salute Coronavirus in spiaggia: il sole elimina il virus in 20 secondi

Coronavirus in spiaggia: il sole elimina il virus in 20 secondi

Coronavirus in spiaggia: il sole elimina il virus in 20 secondi

Cosa succede al coronavirus quando ci troviamo in spiaggia? Il sole influenza in qualche modo l’esistenza e la stessa sopravvivenza del Sars-Cov-2? Da ormai un anno tutti noi aspettiamo con ansia l’arrivo dell’estate, con la speranza che – come lo scorso anno – anche durante questo 2021 assisteremo a un notevole calo dei contagi.

Un nuovo studio guidato dall’immunologo Mario Clerici, docente di Patologia generale all’Università Statale di Milano, rivela adesso che proprio l’azione dei raggi del sole può annientare il virus nell’arco di una manciata di secondi.

Abbiamo dimostrato che raggi Uva e Uvb del sole nel giro di poche decine di secondi uccidono completamente il Sars-Cov-2.

Coronavirus in spiaggia: il ruolo dei raggi Uva e Uvb

Durante un’intervista rilasciata all’AdnKronos, Clerici – che svolge anche il ruolo di direttore scientifico dell’Irccs di Milano Fondazione Don Gnocchi – ha spiegato che il nuovo lavoro rappresenta un seguito di quello condotto dal team lo scorso anno. La precedente ricerca aveva rivelato che i raggi Uvc (una componente dei raggi solari che non arriva sulla terra) possono uccidere il Sars-Cov-2 dopo di pochi secondi.

La nuova ricerca ha adesso dimostrato che anche i raggi UVA e UVB riescono a eliminare il Sars-Cov-2 nell’arco di una ventina di secondi. Di fronte a una scoperta del genere, non possiamo però fare a meno di chiederci perché in zone molto come l’India e il Brasile si siano registrati così tanti contagi. La risposta arriva dallo stesso immunologo, che spiega:

In India hanno contribuito le feste religiose con i bagni nel Gange. E poi c’erano i monsoni, quindi c’era tutta la velatura dei raggi solari dovuta alle nuvole. In Brasile sappiamo tutti quello che è successo. Purtroppo hanno pagato la gestione Bolsonaro, perché è vero che servono i raggi solari però servono anche le mascherine, i vaccini e tutto il resto.

Scoprite anche come proteggere la vostra salute durante le vacanze 2021!

via | Il Messaggero
Foto di Alexandra_Koch da Pixabay

Le informazioni riportate su GreenStyle.it sono di natura generale e non possono essere utilizzate per formulare indagini cliniche, non devono essere considerate come suggerimenti per la formulazione di una diagnosi, la determinazione di un trattamento, l’assunzione o la sospensione di un farmaco , non possono sostituire in alcun caso il consiglio di un medico generico, di uno specialista , di un dietologo o di un fisioterapista. L’utilizzo di tali informazioni e’ sotto la responsabilita’, il controllo e la discrezione unica dell’utente. Il sito non e’ in alcun caso responsabile del contenuto, delle informazioni, dei prodotti e dei servizi offerti dai siti ai quali greenstyle.it puo’ rimandare con link.

Seguici anche sui canali social

I Video di Benessereblog