Come fare il gelato light

Come fare il gelato light

Come si fa il gelato light in casa? Ecco tre ricette deliziose da provare se siete a dieta e non volete rinunciare al gelato.

Come si fa il gelato light? Quali sono le alternative leggere e dietetiche al classico gelato? Il gelato è uno dei capi saldi dell’estate, un dessert irrinunciabile che oltre ad essere goloso è anche rinfrescante e da sollievo in queste calde giornate di agosto. Vi proponiamo tre ricette che potete personalizzare e adattare ai vostri gusti e alle vostre esigenze, ad esempio sostituendo latte e yogurt con alternative vegetali, oppure sostituendo lo zucchero con il fruttosio o qualche sciroppo.

Gelato light con la banana

Gelato light con la banana

Ingredienti

    2 banane mature
    2 cucchiaio di cacao amaro in polvere
    2 cucchiai di zucchero
    1 bicchiere di latte
    1 cucchiaino di estratto di vaniglia

Preparazione

Sbucciate le banane, tagliatele a pezzi e congelatele. Prendete un frullatore e mettete dentro la banana congelata, lo zucchero, il latte, il cacao e la vaniglia. Frullate tutto fino ad avere un composto omogeneo. Versate tutto nella gelatiera per 25 minuti circa. Se non avete la gelatiera mettete il composto in una vaschetta, coprite e fate congelare in freezer per qualche ora. Tagliate a pezzi il vostro blocco di gelato e frullatelo di nuovo. Se volete potete guarnire con pezzetti di cioccolato fondente e noccioline.

Gelato light con lo yogurt

Gelato light con lo yogurt

Ingredienti
250 gr di yogurt greco
250 gr di frutta
2 cucchiai di miele
Preparazione
Lavate la frutta, sbucciatela e tagliatela a pezzi, poi mettetela in un sacchetto per il freezer e fatela congelare per qualche ora. Per velocizzare i tempi potete mettere nel freezer anche lo yogurt così avrete subito un gelato cremoso. Mettete nel mixer la frutta a pezzi, lo yogurt greco e il miele, frullate e servite subito.

Gelato light alla frutta

Gelato light alla frutta

Ingredienti
150 gr di frutta
150 gr di yogurt greco o latte
1 banana
3 cucchiai di miele
Preparazione

Lavate la frutta, tagliatela a pezzi e mettetela in freezer, poi fate lo stesso con la banana. Mettete in freezer anche lo yogurt. Se invece volete usare il latte vi basterà metterlo negli stampini del ghiaccio. Quando tutto sarà congelato, mettete frutta e yogurt (o latte) nel mixer, unite il miele e frullate. Servite subito.

Il gelato che rimane si può tenere in freezer e consumare un altro giorno. Potete usare la frutta che più vi piace, prediligendo sempre quella di stagione.

Foto | iStock e Pixabay

Seguici anche sui canali social

I Video di Benessereblog