Le cause dell'acne e i farmaci più efficaci

Quali sono le cause dell'acne e qual è il modo migliore per riuscire a risolvere questo fastidioso problema?

Cause dell

L’acne è un disturbo che si manifesta generalmente durante il periodo dell’adolescenza, e che po’ persistere fino ai 20 anni di età. Tale problema si manifesta inizialmente con la comparsa dei punti neri o comedoni, che lasceranno poi il posto ad una serie di papule e pustole. Alla base di questo genere di problema vi sono diverse cause, fra le quali ricoprono un ruolo primario le alterazioni endocrine, ovvero l'aumento degli ormoni androgeni, che comporta una maggiore produzione di sebo da parte delle ghiandole sebacee.

Ad aumentare il rischio di 'soffrire di acne' concorrono anche altri fattori, come quelli psicologici (stress, agitazione, tensione ed emozioni forti potrebbero infatti favorire la comparsa del disturbo). Inoltre, anche la predisposizione genetica e un’alimentazione scorretta potrebbero aumentare l'entità del problema.

Detto questo, la cura dell’acne, soprattutto nella sua forma più grave, si basa generalmente sulla somministrazione di antibiotici sistemici per via orale. Inoltre, al fine di evitare che rimangano delle cicatrici sulla pelle, andranno applicati anche dei prodotti per uso topico come ad esempio dei detergenti e delle creme antibiotiche (Clindamicina e l'Eritromicina) , che possano curare la pelle infiammata. Per favorire il trattamento gli esperti consigliano anche di seguire una dieta ricca di frutta, verdura e vitamine.

La pulizia del viso riveste infine una grande importanza per la cura di questo problema. Per eseguirla bisognerà utilizzare infatti dei saponi o del latte detergente che non siano irritanti, e bisognerà evitare quelli a base alcolica.

Foto | da Pinterest di April Boykin
via | MyPersonalTrainer, Farmacoecura

  • shares
  • Mail