Occhiali 3D per dimagrire a vista d'occhio

occhiali 3D per dimagrire

Per dimagrire è fondamentale raggiungere il senso di sazietà più in fretta e mantenerlo a lungo. Parlavamo nei giorni scorsi di come gli odori forti ci portino a ridurre la quantità di cibo ingerita. Tendiamo ad ingerire bocconi più piccoli se l'aroma delle pietanze è molto intenso. Oltre all'olfatto, anche la vista può contribuire a farci sentire sazi più in fretta.

Ci provano, con un paio di occhiali 3D, i ricercatori dell'Università di Tokyo. L'équipe coordinata da Michitaka Hirose, del Center for Advanced Research and Technology (Rcast), ha infatti messo a punto delle lenti speciali, capaci di distorcere la nostra visione del cibo. Un'illusione che porta a vedere le pietanze più grandi.

Ingannare il cervello, insomma, tramite gli stimoli visivi, per fargli credere di aver ingerito grandi quantità di cibo ed inviare quel segnale di sazietà che ci porta a smettere di mangiare. E dunque a dimagrire. Basterà?

L'esperimento condotto su un campione di 12 persone (pochi per ritenerlo attendibile) ha rivelato che vedere dei biscotti più grandi del 50% porta a mangiarne il 9,3% in meno. Il dato forse più interessante emerso dallo studio è che vale anche il contrario: se vediamo i cibi più piccoli (del 33%), tendiamo a mangiare di più (15%). Dovremo mica farci controllare la vista se abbiamo messo su qualche chilo?

Via - Foto | The Universal News; Rocketnews24

  • shares
  • Mail