Afte, i rimedi della nonna che funzionano davvero

Afte, i rimedi della nonna che funzionano davvero

Ecco i rimedi della nonna che vi aiuteranno a combattere il problema delle afte.

Le afte rappresentano un problema per molte persone. Generalmente questo fastidioso disturbo si manifesta sulle labbra o nelle guance, e si presenta sotto forma di piccole o grandi ulcerazioni che possono causare dolore e bruciore. Per evitare che l’afta possa ingrandirsi o che possa far male, è fondamentale evitare di toccarla con le mani o con la lingua, evitare di mangiare cibi piccanti o speziati, assumere cibi ricchi di vitamine e imparare a gestire lo stress, che rappresenta una delle possibili cause della comparsa di queste ulcerazioni.

Detto ciò, fortunatamente esistono alcuni rimedi della nonna in grado di alleviare il fastidio causato dalle afte.

Ecco quali sono dunque i rimedi più efficaci.

Afte: i rimedi naturali più efficaci

Fra i più efficaci rimedi naturali (o “della nonna”) per la cura delle afte segnaliamo:

  • Tea tree oil: l’olio essenziale di Tea Tree ha proprietà antibatteriche, antimicotiche, lenitive e potrà quindi aiutarvi ad alleviare il fastidio causato dalle afte. Massaggiatene una goccia direttamente sull’afta, o se il problema dovesse essere interno, fate degli sciacqui con acqua e qualche goccia di olio essenziale, sempre facendo attenzione a non ingerirlo.
  • Aloe vera: questa pianta vanta proprietà antinfiammatorie, e applicata sotto forma di gel sulla parte interessata favorirà la guarigione.
  • Salvia: vanta proprietà antiossidanti e antibatteriche, e può aiutare a rinforzare il sistema immunitario. Create un decotto con delle foglie di salvia, fate raffreddare e fate quindi degli sciacqui per qualche minuto con il liquido ottenuto.
  • Bicarbonato: offre un effetto disinfettante ed è in grado di ridurre l’infiammazione. Sciogliete un cucchiaino di bicarbonato in un bicchiere d’acqua e fate dei gargarismi per osservare i primi risultati.

Seguici anche sui canali social

I Video di Benessereblog