Addio a calli e vesciche ai piedi con i rimedi verdi

vesciche piediCalli e vesciche sono antiestetici, ma soprattutto sono dolorosissimi e quindi rientrano tra i disturbi più frequenti e fastidiosi ai piedi. I calli sono ispessimenti giallastri dello strato più superficiale dell'epidermide, mentre le vesciche sono rigonfiamenti della pelle, ovvero vere e proprie bolle di liquido. I responsabili di questi due disturbi sono numerosi, dalle calzature sbagliate fino a sport e professioni che costringono a stare in piedi più del dovuto.

Ma ecco alcuni rimedi fitoterapici adatti a curarli. In presenza di calli sui piedi, per ammorbidire ed idratare la pelle, si possono fare pediluvi a base di acqua tiepida (500 ml) ed olio essenziale di menta (20 ml), dall'azione calmante, antisettica e rinfrescante. Al loro esordio, i calli andrebbero trattati con una crema specifica a base di liquirizia, dalle proprietà antinfiammatorie, da applicare tutte le sere per qualche giorno.

Per le vesciche, invece, è ottimo il pediluvio alla lavanda, idratante e cicatrizzante: mettere 20 gocce di olio essenziale in 500 ml di acqua tiepida ed immergere per qualche minuto. In alternativa, olio essenziale di tea tree e calendula, dalle proprietà antibatteriche e antinfiammatorie.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail