Mele e pere, virtù dei frutti autunnali

pereMele e pere si trovano sui banchi del fruttivendolo più o meno tutto l'anno, però è il periodo compreso tra l'autunno e l'inverno la loro reale stagione ed è in questo momento che questi due frutti esprimono al massimo le loro proprietà e virtù. Uno dei primi vantaggi è il loro potere disintossicante, in particolare sull'apparato digerente. E' sufficiente mangiare solo mele o pere per un giorno, per depurarsi completamente.

Mele e pere sono ricche in pectina, una proteina solubile che stimola il nostro colon e perciò sono blandamente lassative ed anche diuretiche. Le mele contengono enzimi che favoriscono la digestione ed alleviano i sintomi della sindrome dell'intestino irritabile. Andrebbero mangiate regolarmente a colazione, aggiungendole a cubetti ad uno yogurt magro e cospargendole con una manciata di semi oleosi.

L'importante è che la frutta sia matura, con la buccia soda e liscia e lavatela sempre molto bene prima di mangiarla. Anche se l'acqua non elimina comunque i pesticidi, rimuove la sporcizia ed i germi lasciati da chi l'ha maneggiata.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail