Ridere fa bene al cervello

ridereSi dice che il riso faccia buon sangue ma a quanto pare fa anche bene al cervello, oltre che all’umore e alla qualità della vita, spazzando via lo stress. Uno studio recente dimostra infatti che quando ci scappa da ridere si attivano nel cervello specifiche aree dedicate al piacere e la loro attivazione è talmente intensa da riuscire ad indurci emozioni positive anche se il nostro umore fino a quel momento è stato terribilmente nero. Secondo la rivista Neuroscience addirittura si spera di servirsi di questo strumento per indurre emozioni anche nei pazienti in stato vegetativo.

Più troviamo una battuta divertente, più il nostro cervello elabora quello stimolo producendo piacere e divertimento. La notizia ci sembra abbastanza ovvia per noi che riconosciamo alla risata un valore positivo e davvero curativo, alla portata di tutti e non troppo difficile da indurre scherzando. Ma gli scienziati ritengono che questa scoperta possa migliorare la vita dei pazienti che non sono in grado di comunicare in altro modo, inducendo qualche cambiamento positivo attraverso l’uso dell’umorismo.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail