Turbo Jam: allenamento ad alto impatto

Turbo Jam: allenamento ad alto impatto

Obiettivo dimagrire, tonificare, scolpire. Questi sono i tre scopi che si prefigge e sembra raggiungere una disciplina aerobica che in America sta letteralmente spopolando. Si chiama Turbo Jam e all’alto impatto e al focus su addominali e perdita di peso aggiunge un altissimo grado di personalizzazione in base alle esigenze di chi si allena – […]

Obiettivo dimagrire, tonificare, scolpire. Questi sono i tre scopi che si prefigge e sembra raggiungere una disciplina aerobica che in America sta letteralmente spopolando. Si chiama Turbo Jam e all’alto impatto e al focus su addominali e perdita di peso aggiunge un altissimo grado di personalizzazione in base alle esigenze di chi si allena – definire, rassodare, dimagrire – e al tempo a disposizione – gli allenamenti sono da 20, 30, 35, 40, 45 e 50 minuti e tutti combinabili tra loro.

I nomi delle sezioni di allenamento sono incisivi ed eloquenti: Turbo Sculpt, Ab Jam, Cardio Party, Fat Blaster. Oltre che nelle palestre, dove si organizzano corsi seguitissimi, è possibile eseguire gli allenamenti anche a casa attraverso una serie di dvd di grande successo che insegnano la tecnica e a costruire un piano di allenamento personalizzato combinando le diverse parti del programma da associare anche ad un piano alimentare pensato negli stessi termini di un allenamento sportivo.

Gli americani sanno bene come fare leva sul senso di colpa e sul desiderio di perdere peso e rimettersi in forma contrastando la tendenza all’obesità che negli Stati Uniti raggiunge i picchi più elevati al mondo. Ma un allenamento a così alto impatto trasmette un certo senso di energia e determinazione anche a chi, per nulla americano, cerca nello sport uno stimolo per rimettersi in forma o anche solo scaricare gli stress quotidiani.

Seguici anche sui canali social

I Video di Benessereblog