Vaccino Coronavirus Covid-19: Johnson & Johnson sospende la sperimentazione

Vaccino Coronavirus Covid-19: Johnson & Johnson sospende la sperimentazione

Un imprevisto durante la sperimentazione umana del vaccino anti Covid-19 di Johnson & Johnson avrebbe portato il colosso a sospendere i test

Il vaccino anti Covid-19 non è ancora realtà, se ne parla da mesi ormai e il mondo intero è in attesa di una buona notizia e di qualcosa di finalmente certo in questo regime di dubbio da Coronavirus. E tra le grandi multinazionali impegnate nella ricerca, ha sempre spiccato Johnson & Johnson, che solo a luglio aveva dato grandi speranze su un prototipo vaccinale, risultato efficace negli studi pre-clinici.

A settembre è stata avviata la fase 3 della sperimentazione, quella sull’essere umano, ma nel corso degli ultimi giorni qualcosa è andato storto e c’è stato uno stop, comunicato dalla stessa azienda. Uno dei 60mila volontari si sarebbe infatti ammalato e la decisione del colosso americano è stata quella di sospendere tutto fino a nuovo ordine:

[quote layout=”big” cite=”Johnson & Johnson]Seguendo le nostre linee guida, la malattia del partecipante viene valutata dal Data Safety Monitoring Board (che è un’entità indipendente) sull’Ensable (che è il nome dello studio) oltre che dai medici ed esperti della sicurezza interni. Eventi avversi, come malattia o incidenti, anche seri rientrano in ogni studio clinico, soprattutto se di larga scala[/quote]

Un rischio calcolato quindi, ma evidentemente di tale portata da prevedere un blocco a tutto tondo della fase sperimentale. La notizia del paziente X era già trapelata da alcuni media statunitensi, che hanno anticipato la nota ufficiale dell’azienda.

Adesso stiamo a vedere come procederà la cosa e se la sperimentazione sul vaccino anti Covid-19 di Johnson & Johnson proseguirà o resterà in blocco.

Via | AGI
Foto | iStock

Seguici anche sui canali social

I Video di Benessereblog

Coronavirus, arriva la mascherina più costosa al mondo