Katherine Johnson, morta la scienziata della Nasa che ha portato l’uomo nello spazio

Katherine Johnson, morta la scienziata della Nasa che ha portato l’uomo nello spazio

È morta Katherine Johnson, la donna che con i suoi calcoli ha permesso all’uomo di andare nello Spazio.

La matematica, fisica e informatica Katherine Johnson è morta all’età di 101 anni a Newport, in Virginia, dove era nata nel lontano 26 agosto del 1918. La donna è stata una delle principali artefici dell’arrivo dell’uomo nello Spazio, grazie ai suoi calcoli eseguiti mentre lavorava per la Nasa. Questa donna afroamericana ha infatti contribuito alla realizzazione dei programmi spaziali dell’agenzia, dove ha lavorato per ben 33 anni. Durante la sua carriera, la matematica ha raggiunto dei traguardi molto importanti, e lo ha fatto sfidando il razzismo e il sessismo dilaganti all’epoca.

Proprio la Johnson fu determinante nel tracciare la traiettoria per la missione Apollo 11, con lo sbarco dell’uomo sulla Luna avvenuto nel 1969. Faceva parte di una squadra di calcolo interamente composta da donne afroamericane, che fu identificata con il nome di calcolatori di colore.

Purtroppo sia lei che le colleghe sono state vittime di razzismo e discriminazione, sono state obbligate a lavorare, mangiare e usare i servizi igienici separatamente rispetto ai loro colleghi bianchi. La storia della Johnson è stata tra l’altro narrata attraverso il film dal titolo “Il diritto di contare” (Hidden Figures), uscito nel 2016 e diretto da Theordore Melfi.

Per molti anni Katherine ha lavorato come ingegnere aerospaziale. Nel 2015 è stata insignita della Medaglia presidenziale della Libertà, ed in questa occasione, alla presenza dell’ex Presidente Obama aveva spiegato in breve la sua vita, affermando:

Io conto tutto, conto i passi che faccio per strada, quelli per andare in chiesa, il numeri di piatti e stoviglie che lavo, le stelle in cielo. Tutto ciò che può essere contato, io conto.

via | Repubblica
Foto da Facebook

Seguici anche sui canali social

I Video di Benessereblog