Coronavirus, disinfettare oggetti e ambienti: come proteggersi dai virus

Coronavirus, disinfettare oggetti e ambienti: come proteggersi dai virus

Come fare a disinfettare le superfici in modo da evitare il contagio da Coronavirus? Ecco alcuni consigli efficaci.

Aggiornamenti in tempo reale sull’epidemia di Coronavirus in Italia.

Lavare bene le mani e disinfettare le superfici potrebbe rappresentare uno dei metodi più efficaci per ridurre il rischio di contagio da Coronavirus. Ma come fare a disinfettare in modo corretto le superfici? Secondo gli esperti, i nostri alleati in questo momento potrebbero essere i disinfettanti a base di cloro o alcol. Questi disinfettanti chimici possono infatti uccidere il nuovo coronavirus sulle superfici.

Fra i disinfettanti da preferire vi sarebbero quelli a base di candeggina/cloro, i solventi, quelli a base di etanolo al 75%, di acido peracetico e a base di cloroformio. Queste sostanze sarebbero infatti in grado di uccidere il virus della SARS-CoV-2.

Come disinfettare cellulare e computer?

Per quanto riguarda i dispositivi elettronici che vengono toccati molto spesso, come telefoni e computer, sarà utile utilizzare delle salviettine disinfettanti, prestando particolare attenzione alle istruzioni per l’uso e assicurandosi prima che il dispositivo in questione possa resistere all’uso delle salviettine per la pulizia. In commercio è possibile trovare anche degli appositi kit per la pulizia dello smartphone.

Detto ciò, il Ministero della Salute ha più volte ricordato che non vi è alcuna prova che gli oggetti prodotti in Cina possano trasmettere il nuovo Coronavirus. L’Organizzazione mondiale della sanità ha inoltre dichiarato che non è ancora noto con esattezza per quanto tempo il coronavirus possa sopravvivere sulle superfici e sugli oggetti.

Ciò non toglie che una corretta igiene delle superfici che tocchiamo ogni giorno è sempre raccomandabile, a prescindere dal COVID-19. Seguite dunque le indicazioni riportate nei vostri prodotti disinfettanti, e qualora doveste avere qualche dubbio, chiedete consiglio al farmacista per ulteriori chiarimenti.

È inoltre caldamente consigliato, al fine di prevenire eventuali malattie, lavarsi le mani spesso e in modo accurato ed evitare di toccare viso, occhi e bocca dopo aver toccato superfici sporche.

via | CDC.Gov
Foto da Pixabay

Seguici anche sui canali social

I Video di Benessereblog