Pleurite, i sintomi da riconoscere subito

Pleurite, i sintomi da riconoscere subito

Pleurite, quali sono i sintomi che dobbiamo riconoscere subito fin dalla loro prima comparsa?

Quali sono i sintomi della pleurite? Quali sono i segnali che il corpo ci manda che non dovremmo mai sottovalutare e che dovremmo tenere in considerazione per poter permettere al medico di fare una corretta diagnosi? La pleurite è un’infiammazione della pleura, una membrana molto sottile che riveste la parte esterna dei polmoni e l’interno della gabbia toracica. Si presenta in due diversi modi:

  • pleurite secca, con irritazione o infiammazione della pleura senza accumulo di liquido nel cavo pleurico
  • pleurite essudativa, quando si accumula una quantità di liquido nello spazio pleurico, quando avviene cioè il versamento pleurico

Le cause di questo disturbo possono essere molte. La pleurite può comparire a causa di infezioni, di tumori, anche se spesso si manifesta per colpa di uno scompenso cardiaco. Altre cause possono essere la polmonite, l’embolia polmonare, malattie virali, traumi a carico del torace, costole fratturate con conseguenti lesioni della pleura.

I sintomi della pleurite possono essere diversi:

  • dolore molto forte a livello del torace, che aumenta respirando o con i colpi di tosse
  • fiato corto e senso di oppressione nel caso in cui ci sia troppo liquido
  • tosse secca
  • febbre

La diagnosi avviene tramite visita e altre indagini diagnostiche, come ad esempio l’ecografia, la Tac e specifici esami del sangue. Con la toracentesi si può invece analizzare un campione del liquido nel cavo pleurico.

Come si cura

In caso di pleurite bisogna prima capire qual è la causa del disturbo. Se è di origine virale, guarirà spontaneamente. In caso di infezione batterica, si dovrà intervenire con anatibiotici. In caso di pus nella cavità pleurica bisogna intervenire con drenaggio chirurgico. Per combattere gli altri sintomi si possono assumere antinfiammatori per il dolore, antipiretici per la febbre e altri farmaci o rimedi per la tosse.

Foto Pixabay

Le informazioni riportate su GreenStyle.it sono di natura generale e non possono essere utilizzate per formulare indagini cliniche, non devono essere considerate come suggerimenti per la formulazione di una diagnosi, la determinazione di un trattamento, l’assunzione o la sospensione di un farmaco , non possono sostituire in alcun caso il consiglio di un medico generico, di uno specialista , di un dietologo o di un fisioterapista. L’utilizzo di tali informazioni e’ sotto la responsabilita’, il controllo e la discrezione unica dell’utente. Il sito non e’ in alcun caso responsabile del contenuto, delle informazioni, dei prodotti e dei servizi offerti dai siti ai quali greenstyle.it puo’ rimandare con link.

Seguici anche sui canali social

I Video di Benessereblog