Smog: l’inquinamento peggiora la memoria dei bambini

Smog: l’inquinamento peggiora la memoria dei bambini

Il tragitto casa-scuola mette a rischio la memoria dei bambini a causa dell'inquinamento, lo dice uno studio spagnolo.

Uno studio condotto da un gruppo di ricercatori dell’Università di Barcellona e pubblicato sulla rivista scientifica Environmental Pollution mostra i rischi dell’inquinamento cittadino per i più piccoli. Lo smog respirato dai nostri bimbi nel tragitto che da casa li porta a scuola peggiora le loro prestazioni di memoria.

Lo studio ha coinvolto oltre 1.200 bambini di 39 scuole della città catalana tra i 7 e i 10 anni: sono stati scelti solo i bambini che si recavano a scuola a piedi e le loro prestazioni sono state monitorate per oltre un anno. Nel frattempo i ricercatori hanno incrociato i dati sull’inquinamento cittadino nelle zone percorse dai bambini.

I dati emersi sono preoccupanti: i bambini con le maggiori esposizioni ai pm2,5 (polveri ultrasottili) hanno prestazioni di memoria e cognitive peggiori del 5% circa rispetto ai loro compagni.

 

Via | Ansa.it

Le informazioni riportate su GreenStyle.it sono di natura generale e non possono essere utilizzate per formulare indagini cliniche, non devono essere considerate come suggerimenti per la formulazione di una diagnosi, la determinazione di un trattamento, l’assunzione o la sospensione di un farmaco , non possono sostituire in alcun caso il consiglio di un medico generico, di uno specialista , di un dietologo o di un fisioterapista. L’utilizzo di tali informazioni e’ sotto la responsabilita’, il controllo e la discrezione unica dell’utente. Il sito non e’ in alcun caso responsabile del contenuto, delle informazioni, dei prodotti e dei servizi offerti dai siti ai quali greenstyle.it puo’ rimandare con link.

Seguici anche sui canali social

I Video di Benessereblog