Malaria: sviluppato un nuovo farmaco

Malaria: sviluppato un nuovo farmaco

Un nuovo farmaco si è rivelato efficace nella cura della malaria: in una settimana è in grado di eliminare il parassita responsabile.

Sull’ultimo numero della rivista scientifica The Lancet Infectious Diseases è stato pubblicato uno studio che mostra l’efficacia di un nuovo farmaco contro la malaria. Un gruppo di scienziati della Tulane University School of Public Health and Tropical Medicine, guidati dal dott. Donald Krogstad, ha sviluppato un farmaco in grado di debellare il parassita in una sola settimana.

Stiamo parlando di un farmaco in grado di curare alcuni casi non gravi di malaria, una malattia che ogni anno colpisce 200 milioni di persone e causa oltre 400.000 decessi in tutto il mondo. Sappiamo che la malaria può sviluppare resistenza a molte cure farmacologiche, per questo la scoperta di un nuovo farmaco è estremamente importante.

Ma ciò che appare ancora più eclatante, come sostiene il portavoce del progetto, è che la biotecnologia utilizzata per sviluppare questo nuovo farmaco contro la malaria si è rivelata utile per lo sviluppo di altri 65 farmaci contro i parassiti resistenti alle cure e potrebbe cambiare il destino di milioni di persone.

 

Via | Sciencedaily.com

Seguici anche sui canali social

I Video di Benessereblog