Nausea: quali sono le cause più comuni

Nausea: quali sono le cause più comuni

La nausea è una condizione spiacevole molto frequente che può dipendere da cause molto diverse; vediamole tutte!

Può capitare a tutti di provare un senso di naubsea. Associamo spesso la nausea al mal di pancia, al vomito o alla diarrea, ma sono moltissime le condizioni che possono causare la nausea. La nausea può dipendere infatti da un problema nella digestione, ma anche da altre cause più serie e complesse.

Nella maggior parte dei casi la nausea si manifesta come segnale di avvertimento del vomito e come conseguenza di un pasto troppo abbondante, di un’intossicazione o di un viaggio che mette a dura prova l’organismo. Ecco tutte le possibili cause della nausea:

  • Mal d’auto o mal di nave
  • Indigestione
  • Stress
  • Ansia
  • Intossicazione alimentare
  • Calcoli renali
  • Gravidanza
  • Ulcera peptica
  • Commozione celebrale
  • Cirrosi epatica
  • Colite ulcerosa
  • Sindrome dell’intestino irritabile
  • Effetti collaterali per causa di alcuni farmaci
  • Epatite
  • Insufficienza renale
  • Malattia da reflusso gastroesofageo
  • Intolleranze alimentari
  • Allergie alimentari

Le informazioni riportate su GreenStyle.it sono di natura generale e non possono essere utilizzate per formulare indagini cliniche, non devono essere considerate come suggerimenti per la formulazione di una diagnosi, la determinazione di un trattamento, l’assunzione o la sospensione di un farmaco , non possono sostituire in alcun caso il consiglio di un medico generico, di uno specialista , di un dietologo o di un fisioterapista. L’utilizzo di tali informazioni e’ sotto la responsabilita’, il controllo e la discrezione unica dell’utente. Il sito non e’ in alcun caso responsabile del contenuto, delle informazioni, dei prodotti e dei servizi offerti dai siti ai quali greenstyle.it puo’ rimandare con link.

Seguici anche sui canali social

I Video di Benessereblog