• Benessereblog
  • Salute
  • Alopecia cicatriziale centrale centrifuga: i sintomi e i possibili trattamenti

Alopecia cicatriziale centrale centrifuga: i sintomi e i possibili trattamenti

Alopecia cicatriziale centrale centrifuga: i sintomi e i possibili trattamenti

Ecco quali sono i sintomi per l’alopecia cicatriziale centrale centrifuga ed i possibili trattamenti.

L’alopecia cicatriziale centrale centrifuga è una forma di alopecia cicatriziale del cuoio capelluto che si traduce in una perdita lenta e progressiva dei capelli. Ad esserne maggiormente colpite sono le donne di mezza età, e fra le possibili cause di questo problema, oltre ai fattori genetici, potrebbero esservi l’eccessivo calore sui capelli (piastre, asciugacapelli e arricciacapelli), acconciature strette (trecce, coda di cavallo o extensions che tirano i capelli), e l’uso di prodotti chimici.

La perdita dei capelli comincia tipicamente al vertice o a metà della testa, e si estende verso l’esterno in modo centrifugo. Il cuoio capelluto può apparire lucido, ed alcune persone possono avvertire sensibilità, prurito e bruciore. La rottura dei capelli può rappresentare un segno precoce di questa condizione.

Le opzioni di trattamento per l’alopecia cicatriziale centrale centrifuga comprendono farmaci anti-infiammatori (che possono avere un’efficacia variabile da paziente a paziente). Le donne con questa condizione sono incoraggiate a considerare acconciature naturali e ridurre al minimo l’applicazione di fonti di calore, evitare acconciature strette e trattamenti che possono danneggiare i capelli e il cuoio capelluto. Camuffamenti cosmetici (parrucche) e trapianto di capelli possono rappresentare una opzione valida per le persone che hanno molte zone calve.

via | Dermnetnz.org, Dermcoll.edu.au

Le informazioni riportate su GreenStyle.it sono di natura generale e non possono essere utilizzate per formulare indagini cliniche, non devono essere considerate come suggerimenti per la formulazione di una diagnosi, la determinazione di un trattamento, l’assunzione o la sospensione di un farmaco , non possono sostituire in alcun caso il consiglio di un medico generico, di uno specialista , di un dietologo o di un fisioterapista. L’utilizzo di tali informazioni e’ sotto la responsabilita’, il controllo e la discrezione unica dell’utente. Il sito non e’ in alcun caso responsabile del contenuto, delle informazioni, dei prodotti e dei servizi offerti dai siti ai quali greenstyle.it puo’ rimandare con link.

Seguici anche sui canali social

I Video di Benessereblog