Cosa mangiare per elevare il colesterolo buono

dried fruitNon tutto il colesterolo è cattivo, ormai lo sappiamo come sappiamo che a tavola possiamo intervenire per mantenere basso il livello del primo e migliorare le quantità di quello buono. Ecco cosa mangiare per elevare il colesterolo HDL, quindi.

Per cominciare dovremmo introdurre ad ogni pasto un pugno di frutta secca come noci o mandorle; non rinunciare mai al condimento con olio d’oliva o di girasole, mai cotto ma sempre a crudo. Si può sostituire con 5 olive o un quarto di avocado al giorno per ottenere la quota di grassi salutari necessari al nostro organismo per il suo buon funzionamento.

Da ridurre sono invece tutti i prodotti da forno industriali che contengono grassi di cattiva provenienza, come anche le fritture e la margarina. Agendo sui due fronti, riducendo ciò che contiene grassi pericolosi per i valori del colesterolo e aumentando invece i grassi nobili, non dovremo più preoccuparci delle prossime analisi del sangue.

Via | Vitonica

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail