Tumori, le cellule kamikaze per combattere il cancro

Tumori, le cellule kamikaze per combattere il cancro

Sviluppata una nuova arma efficace contro i tumori.

Un team di ricercatori del Cnr e dell’Università di Firenze ha messo a punto una nuova tecnica per combattere il cancro. Si tratta di un procedimento ultra tecnologico attraverso il quale le cellule del sistema immunitario vengono caricate con nanoparticelle d’oro per permettere loro di localizzare le cellule cancerogene e neutralizzarle scontrandosi contro di esse come delle cellule kamikaze.

Le cellule tumorali infatti sono caratterizzate dalla capacità di attrarre le cellule immunitarie e distruggere per diffondere il cancro nell’organismo. Caricando le cellule immunitarie di nanoparticelle d’oro ed attivandole con un raggio laser, i ricercatori hanno dimostrato che è possibile distruggere i tumori grazie al loro stesso meccanismo di diffusione.

Le cellule immunitarie attivate vanno in soccorso delle cellule tumorali per permettere loro di proliferare e diffondersi nell’organismo. In questo modo possono funzionare da tracciante e permettere di localizzare le cellule cancerogene. Ma non solo, le nanoparticelle d’oro attivate dal laser fungono da detonatore una volta che raggiungono il tumore. Le cellule kamikaze possono quindi danneggiare e combattere il cancro efficacemente.

 

Via | lescienze.it

Seguici anche sui canali social

I Video di Benessereblog