Manganese: a cosa serve e dove si trova

Manganese: a cosa serve e dove si trova

Il manganese è un oligoelemento essenziale ma spesso dimenticato.

Il manganese è un metallo simile al ferro e presente sulla tavola periodica con il simbolo Mn e con il numero atomico 25. Ma il manganese è anche un oligoelemento, cioè un elemento essenziale per la vita umana che funziona come catalizzatore delle funzioni biologiche. In particolare il manganese attiva numerosi enzimi, tra i quali alcuni importanti antiossidanti.

Il manganese è quindi un nutriente essenziale per il nostro organismo ed è presente per lo più nel pancreas, nel fegato, nel rene e nelle ossa. Il manganese infatti è indispensabile per la corretta crescita ossea e la formazione del collagene, la principale proteina del tessuto connettivo animale. Ma il manganese è anche essenziale per l’attivazione di enzimi che regolano il metabolismo e la digestione, per un’azione antiossidante e per l’attività mentale.

Una carenza di manganese può provocare problemi riproduttivi, disfunzioni metaboliche e problemi digestivi, ostacola la corretta formazione ossea e cartilaginea e potrebbe favorire l’epilessia. I sintomi riconoscibili della carenza di manganese sono disturbi dermatologici, vertigini, nausea, debolezza e irritabilità.

Ma è l’eccesso di manganese nell’organismo a rappresentare un pericolo serio per la salute. Il manganese in grandi dosi è tossico e la sovraesposizione può causare il Parkinson o alterazioni mentali conosciute come “pazzia da manganese”, che colpiva storicamente i minatori addetti alla sua estrazione.

Il manganese è molto abbondante in natura e viene utilizzato soprattutto per la produzione dell’alluminio. Il manganese si trova anche in molti alimenti come la frutta secca, il germe di grano, il prezzemolo, il basilico, le bacche di goji, l’alloro, la curcuma, il dragoncello, zenzero, chiodi di garofano, ma anche nella menta e nel tè. Il manganese in minori quantità si trova nel cioccolato fondente e nel riso.

Le informazioni riportate su GreenStyle.it sono di natura generale e non possono essere utilizzate per formulare indagini cliniche, non devono essere considerate come suggerimenti per la formulazione di una diagnosi, la determinazione di un trattamento, l’assunzione o la sospensione di un farmaco , non possono sostituire in alcun caso il consiglio di un medico generico, di uno specialista , di un dietologo o di un fisioterapista. L’utilizzo di tali informazioni e’ sotto la responsabilita’, il controllo e la discrezione unica dell’utente. Il sito non e’ in alcun caso responsabile del contenuto, delle informazioni, dei prodotti e dei servizi offerti dai siti ai quali greenstyle.it puo’ rimandare con link.

Seguici anche sui canali social

I Video di Benessereblog