Come bruciare 100 calorie in 10 minuti

boot campLe vacanze attentano alla nostra linea ma possiamo rispondere combattendo valorosamente contro gli stravizi natalizi. Bastano pochi minuti al giorno per consumare le calorie extra senza troppo impegno, purché si mantenga un minimo di costanza. Ecco i suggerimenti di That’s Fit per bruciare circa 100 calorie in dieci minuti.

Primo, effetto boot camp: allenatevi sul posto saltando corda, eseguendo piegamenti, addominali, corsa sul posto a velocità variabili. Simulate un allenamento ad alto impatto senza bisogno né di attrezzi particolari né di specifica preparazione.

Simulate un incontro di boxe contro la vostra stessa ombra. Meglio se siete soli per non farvi prendere per matti, però. Saltellando velocemente sulle gambe sferrate pugni all’aria davanti a voi. Coinvolgerete tutti i muscoli del corpo e brucerete calorie.

Se preferite la cara vecchia aerobica munitevi di un dvd o trovate qualche video online che vi offra uno schema da seguire per allenarsi a casa in memoria dei gloriosi anni Novanta. Se ricordate benissimo le lezioni seguite in palestra vi bastano un po’ di musica e di improvvisazione.

Oppure potete saltare la corda. Passo moderato e saltelli brevi ma frequenti e bruciate senza neanche allontanarvi dalla poltrona su cui poi potrete lasciarvi cadere, una volta finito. Vi basta solo la corda. Vi annoiate? Cambiate ritmo di tanto in tanto, imparando tecniche diverse.

Se siete tradizionalisti e volete affidarvi al classico attrezzo da salotto rivalutate la cyclette. Pedalate guardando la tv, leggendo un libro, ascoltando musica o persino sbrigando un po’ di lavoro arretrato, se è del genere che ci si può portare a bordo della bici da salotto.

Non avete tempo? Ma avrete di sicuro delle scale nella vostra vita. Salitele e scendetele rigorosamente a piedi e se riuscite a ritagliarvi dieci minuti di fila fatelo in continuazione per quel breve lasso di tempo e poi tornate alle vostre occupazioni.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail