Micosi da piscina, come riconoscerle e come curarle

Micosi da piscina, come riconoscerle e come curarle

Come si manifestano le micosi da piscina e soprattutto come si possono curare? Ecco i consigli di Blogo per affrontare il comune problema.

Guarda la galleria: Micosi da piscina

Riposarsi in piscina o fare bel corso di nuoto non è un’esperienza priva di rischio. Purtroppo il problema principale che si annida nelle nostre piscine sono le micosi, che possono aggredire la nostra pelle o le nostre orecchie arrecando numerosi problemi.

Le micosi cutanee sono infezioni dello strato corneo dell’epidermide dovute a funghi patogeni: microrganismi uni o pluricellulari saprofiti, che vivono nelle piante, negli animali o nell’uomo, incapaci dì vita autonoma. L’infezione da funghi è favorita da condizioni di elevata umidità sulla pelle e dove trovano miglior terreno fertile se non in piscina. Quali sono quindi le infezioni più comuni e come si curano?

Le informazioni riportate su GreenStyle.it sono di natura generale e non possono essere utilizzate per formulare indagini cliniche, non devono essere considerate come suggerimenti per la formulazione di una diagnosi, la determinazione di un trattamento, l’assunzione o la sospensione di un farmaco , non possono sostituire in alcun caso il consiglio di un medico generico, di uno specialista , di un dietologo o di un fisioterapista. L’utilizzo di tali informazioni e’ sotto la responsabilita’, il controllo e la discrezione unica dell’utente. Il sito non e’ in alcun caso responsabile del contenuto, delle informazioni, dei prodotti e dei servizi offerti dai siti ai quali greenstyle.it puo’ rimandare con link.

Seguici anche sui canali social

I Video di Benessereblog

Tumori rari: il progetto “Accelerator Award” di Marcello Deraco