Benessereblog Salute I finestrini auto non proteggono dal sole: a rischio la salute di pelle e occhi

I finestrini auto non proteggono dal sole: a rischio la salute di pelle e occhi

Le pelle e occhi a rischio durante i viaggi in macchina: i finestrini non sono schermati dai raggi Uva.

I finestrini auto non proteggono dal sole: a rischio la salute di pelle e occhi

Non ci si espone ai rischi del sole, solo quando si è in spiaggia. Uno dei momenti principale è viaggiando in auto. I parabrezza delle macchie possono essere schermati ma i finestrini lo sono raramente ed espongono ai raggi Uv, tanto da essere consigliabile usare precauzioni come occhiali da sole e creme solari anche quando si sta alla guida per evitare rischi alla salute.

Nello studio, condotto da Brian Boxer Wachler del Boxer Wachler Vision Institute di Beverly Hills sono state testate 29 auto di 15 diverse case, prodotte tra il 1990 e il 2014. Il parabrezza in tutti i casi si è mostrato in grado di fermare circa il 96% dei raggi Uv-A, mentre i finestrini laterali si sono mostrati molto meno efficienti, con percentuali tra il 44 e il 96%, e con solo quattro modelli sopra il 90%. Quali sono i rischi? Sono stati documentati un aumento di cataratte e tumori della pelle sul lato sinistro a causa dell’esposizione asimmetrica di chi guida.

Le informazioni riportate su Benessereblog sono di natura generale e non possono essere utilizzate per formulare indagini cliniche, non devono essere considerate come suggerimenti per la formulazione di una diagnosi, la determinazione di un trattamento, l’assunzione o la sospensione di un farmaco , non possono sostituire in alcun caso il consiglio di un medico generico, di uno specialista , di un dietologo o di un fisioterapista. L’utilizzo di tali informazioni e’ sotto la responsabilita’, il controllo e la discrezione unica dell’utente. Il sito non e’ in alcun caso responsabile del contenuto, delle informazioni, dei prodotti e dei servizi offerti dai siti ai quali greenstyle.it puo’ rimandare con link.

Seguici anche sui canali social

Ti potrebbe interessare

Tachifludec: quando e come assumerlo
Salute

A cosa serve il Tachifludec, quali sono i suoi principi attivi e quando va preso? Approfondiamo gli usi del farmaco in caso di mal di testa, mal di gola e tosse, la differenza che intercorre con la Tachipirina – con la quale ha in comune il paracetamolo – e le controindicazioni e gli effetti collaterali di uno dei migliori medicinali contro influenza, raffreddore e malanni stagionali in genere.