Il paracetamolo è un antinfiammatorio? Ecco quando assumerlo

Il paracetamolo è un antinfiammatorio? Ecco quando assumerlo

Vediamo il Paracetamolo cos'è e quando si assume questo farmaco antipiretico che non ha un'azione antinfiammatoria in senso stretto.

Il paracetamolo non è un antinfiammatorio, è un antipiretico e un antidolorifico. Ecco come si utilizza e quando prenderlo.

Guarda la galleria: Quando assumere il paracetamolo

Il paracetamolo è il farmaco più utilizzato per abbassare la temperatura corporea e per togliere il dolore. Esistono due tipi di antinfiammatori: quelli steroidei, che sono i farmaci a base di cortisone, e quelli non steroidei, come l’ibuprofene o l’ acido acetilsalicilico. Questa seconda categoria viene anche chiamata Fans.

A parte una leggera azione antipiretica, gli antinfiammatori vengono normalmente assunti per alleviare il dolore (cefalee, dolori mestruali, mal di denti, mal di schiena ecc.) o per contrastare infiammazioni (muscoli, tendini, malattie reumatiche ecc.). In questo senso possiamo dire che il paracetamolo non è in senso stretto un antinfiammatorio, perché nonostante sia in grado di abbassare con ottimi risultati la temperatura non ha nessuna
azione antinfiammatoria.

Visto le controindicazioni minori di questo prodotto, viene spesso somministrato per togliere il dolore, soprattutto in quelle persone troppo sensibili agli antinfiammatori, che come sappiamo hanno effetti gastrici importanti, o nei bambini e nelle donne in gravidanza. Come prenderlo? Valutate quindi se soffrite di gastrite o se siete intolleranti ai principi arrivi, preferite i farmaci generici o equivalente, meglio evitare farmaci che contengono associazioni di diversi princìpi attivi e soprattutto utilizzate gli antidolorifici solo per periodi brevi. Se il dolore continua, andate dal medico. Per quanto riguarda il paracetamolo, rispettate le dosi consigliate ma non sottostimate mai la dose perché il rischio è quello di assumere inutilmente un farmaco.

Le informazioni riportate su GreenStyle.it sono di natura generale e non possono essere utilizzate per formulare indagini cliniche, non devono essere considerate come suggerimenti per la formulazione di una diagnosi, la determinazione di un trattamento, l’assunzione o la sospensione di un farmaco , non possono sostituire in alcun caso il consiglio di un medico generico, di uno specialista , di un dietologo o di un fisioterapista. L’utilizzo di tali informazioni e’ sotto la responsabilita’, il controllo e la discrezione unica dell’utente. Il sito non e’ in alcun caso responsabile del contenuto, delle informazioni, dei prodotti e dei servizi offerti dai siti ai quali greenstyle.it puo’ rimandare con link.

Seguici anche sui canali social

I Video di Benessereblog