Chikungunya: le 6 cose da sapere

Chikungunya: le 6 cose da sapere

Quali sono le informazioni fondamentali per conoscere e diagnosticare la Chikungunya.

Guarda la galleria: Chikungunya

Febbre acuta è il sintomo principale della chikungunya, una malattia virale trasmessa dalla puntura di zanzare infette. Non è una patologia molto diffusa in Europa, i primi casi autoctoni in Emilia Romagna sono stati diagnosticati nell’agosto 2007. Quali sono le cose fondamentali da sapere?

  • Ha un’incubazione che varia dai 3 ai 12 giorni
  • Si manifesta una sintomatologia influenzale con febbre alta, brividi, cefalea, nausea, vomito e soprattutto dolori articolari, tali da limitare molto i movimenti dei pazienti che quindi tendono a rimanere assolutamente immobili e assumere posizioni antalgiche.
  • Le complicanze più gravi sono rare e possono essere di natura emorragica entro 3-5 giorni, o neurologica, soprattutto nei bambini.
  • Solo in rari casi può essere fatale
  • La prevenzione della malattia consiste innanzitutto dell’impedire o ridurre al minimo le punture delle zanzare.
  • In caso di febbre di qualsiasi natura, si raccomanda ai viaggiatori di rientro da un viaggio in una zona in cui è presente la malattia di segnalare al proprio medico.

Le informazioni riportate su GreenStyle.it sono di natura generale e non possono essere utilizzate per formulare indagini cliniche, non devono essere considerate come suggerimenti per la formulazione di una diagnosi, la determinazione di un trattamento, l’assunzione o la sospensione di un farmaco , non possono sostituire in alcun caso il consiglio di un medico generico, di uno specialista , di un dietologo o di un fisioterapista. L’utilizzo di tali informazioni e’ sotto la responsabilita’, il controllo e la discrezione unica dell’utente. Il sito non e’ in alcun caso responsabile del contenuto, delle informazioni, dei prodotti e dei servizi offerti dai siti ai quali greenstyle.it puo’ rimandare con link.

Seguici anche sui canali social

I Video di Benessereblog