Asportato a Bologna tumore da record: pesava 13 kg

Asportato a Bologna tumore da record: pesava 13 kg

L'intervento, durato 7 ore, è stato eseguito al policlinico Sant'Orsola

Ha dimensioni da record il tumore che è stato asportato dall’addome di un uomo di 47 anni dai chirurghi del policlinico Sant’Orsola di Bologna: la massa neoplastica pesava 13 kg e per rimuoverla è stato necessario un intervento di 7 ore.

Come raccontato dall’edizione locale di Repubblica, si trattava di un tumore retroperitoneale della cui presenza il paziente era totalmente ignaro. Quando, però, venerdì mattina si è recato al pronto soccorso in preda a forti dolori addominali ha scoperto he la massa stava spingendo sugli organi circostanti, arrivando letteralmente a spostarli.

Il racconto dei medici che hanno operato d’urgenza l’uomo descrive una situazione estremamente pericolosa in cui il paziente non riusciva nemmeno più a mangiare e la parete addominale rischiava seriamente di rompersi.

L’uomo non si sarebbe rivolto prima ai medici per timore, rischiando così la vita. Alla luce dell’evoluzione della vicenda sembra chiaro come sia meglio non ripetere il suo errore.

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.

Via | R.it Bologna

Seguici anche sui canali social

I Video di Benessereblog