Quali alimenti innalzano le difese immunitarie

difesaL’autunno sta dando il meglio e il peggio di sé e nella lista del peggio c’è di sicuro l’immancabile malanno stagionale. Per prevenirlo possiamo adottare qualche strategia a partire dalla tavola, scegliendo gli alimenti che innalzano le difese immunitarie. Vitamine e minerali possono aiutare molto.

Gli agrumi, principalmente limone, arancia e pompelmo, con il loro altissimo contenuti di vitamina C sono sempre al primo posto nella guerra ai raffreddori. Insieme a loro si schierano i kiwi: uno solo apporta tutta la vitamina C che serve in un intero giorno.

Le cipolle hanno alicina, un potente antibatterico e antifungino. Inoltre sono ricche di vitamine A, B e C. Puzzolenti? Fanno il paio con l’aglio, disintossicante, diuretico, con effetti positivi sul sistema immunitario.

Anche i pomodori sono importanti alleati nella prevenzione grazie al loro enorme potere contro le infezione e al contenuto vitaminico.

Altrettanto utili sono gli spinaci, con ricche quantità di ferro – contro le anemie – e di vitamine A e C. Inoltre favoriscono il sistema digestivo e hanno proprietà depurative.

Infine, i legumi sono ricchi di fibre e vitamine con potere ricostituente, regolatore del sistema digestivo, diuretici, molto nutrienti.

Via | OpenSportLife

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail