In forma con il Bosu

Dal nome sembrerebbe di avere a che fare con una disciplina orientale, l’ennesima che l’Occidente scopre con millenni di ritardo. E invece no, perché è solo una pedana e viene dall’America, patria di tutte le novità in tema di fitness. Il nome è un acronimo, Both Sides Up, e si tratta di una pedana circolare a forma di semisfera di gomma che si usa al posto del più classico step.

Servendosi del Bosu si eseguono esercizi di tonificazione muscolare senza affaticare le articolazioni, migliorando anche postura, equilibrio e coordinazione. È per questo che la disciplina può definirsi proprioricettiva, perché interessa contemporaneamente muscoli e cervello per mantenere l’equilibrio e ottenere una risposta muscolare.

  • shares
  • Mail