I funghi aiutano a prevenire il cancro al seno

I funghi aiutano a prevenire il cancro Siamo nella stagione ideale per andare a raccogliere e mangiare i prelibati funghi. E' quindi, anche, il periodo ideale per parlare dei buoni effetti che possono avere sulla nostra salute. I funghi sono noti per il loro valore nutrizionale e la loro versatilità culinaria. Ora, c'è un motivo in più per acquistarli: aiutano a prevenire il cancro al seno.

Shiuan Chen, Professore di Biologia delle cellule tumorali presso la City of Hope di Duarte, in California, è stato tra i primi scienziati a studiare come i funghi champignon bianchi offrano un aiuto per la prevenzione delle malattie.

Nei primi studi di laboratorio hanno scoperto che gli ingredienti trovati nei funghi eliminano gli effetti dell'aromatasi, un enzima naturale che aiuta a sintetizzare l'ormone estrogeno. Questo è un risultato fondamentale per la salute delle donne, in quanto il 75% delle donne in postmenopausa con carcinoma mammario presentano tumori la cui crescita dipende dagli estrogeni.

Gli studi clinici in corso presso la City of Hope verificheranno ulteriormente i benefici dei funghi champignon bianchi. Come per altri funghi, si può contare su di loro per le vitamine D e B, e per i potenti antiossidanti come il selenio. Sono anche a basso contenuto di sodio e di calorie, grassi e colesterolo, e possono essere un efficace sostituto della carne. Infatti, gli studi hanno dimostrato che sostituendo circa un etto di carne con la stessa quantità di funghi si evita di ingerire oltre 18.000 calorie e circa 3.000 grammi di grassi. Nella donna media, questo si traduce in una perdita di oltre 5 chili di peso.

Via | OrganicAuthority
Foto | Flickr

  • shares
  • Mail