Mal di testa cronico: colpa dello stile di vita

mal di testaIl mal di testa è una vera e propria piaga, specialmente quando diventa cronico, ma ultimamente non sono solo gli adulti a doversene dare pensiero perché è un disturbo sempre più diffuso anche tra gli adolescenti e la colpa è da attribuire al cattivo stile di vita.

Una ricerca pubblicata di recente sulla rivista Neurology ha evidenziato come i teenager soffrano di mal di testa ricorrenti sempre più spesso e come questo sia legato alle abitudini di vita, assai poco salutari: fumo, cattiva alimentazione, sovrappeso, sedentarietà, abuso di alcol.

Le percentuali sono in netta crescita e i ricercatori americani dell’Università di Cincinnati sostengono che è soprattutto sull’alimentazione che bisogna puntare per sconfiggere il disturbo preventivamente ma anche sull’abitudine del fumo dal momento che la nicotina agisce come vasodilatatore ed è stata messa in relazione con il mal di testa.

Infine, l’attività fisica praticata con costanza anche se con moderazione può aiutare a sconfiggere il mal di testa quando ha già iniziato a verificarsi. Il problema è convincere le schiere di pigri giovanissimi ad alzarsi dal divano e a fare un po’ di sport.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail